Angelo Pintus a RTL 102.5: «Sono pigro, altrimenti non farei il comico. Ho trovato un modo per fare una cosa innata, senza metterci troppo sforzo»

Angelo Pintus a RTL 102.5: «Sono pigro, altrimenti non farei il comico. Ho trovato un modo per fare una cosa innata, senza metterci troppo sforzo»

Angelo Pintus a RTL 102.5: «Sono pigro, altrimenti non farei il comico. Ho trovato un modo per fare una cosa innata, senza metterci troppo sforzo»


Angelo Pintus è stato ospite di RTL 102.5 in compagnia di Angelo Baiguini e Federica Gentile. Durante “W l’Italia”, il comico ha raccontato in diretta in radiovisione il nuovo spettacolo teatrale “Bau"

Ospite di RTL 102.5, Angelo Pintus ha raccontato in radiovisione “Bau”, il suo nuovo spettacolo. «Saremo a Bergamo fino a domenica. Il tour invernale lo chiudiamo al teatro Manzoni di Milano, poi inizierà quello estivo. Sono molto contento», afferma Pintus. Ma di cosa parla questo spettacolo? «Cosa vuoi che ti dica di uno spettacolo che si chiama ‘Bau’?», risponde il comico triestino. E a proposito di cani, Pintus racconta: «Ho avuto un cane per sedici anni e un gatto per venti, che non moriva mai. Nello spettacolo ne parlo poco perché si incazza sempre qualcuno. Ho trovato il mio gatto che ero un bambino, avevo 7 anni, mi ha accompagnato per una vita, ma mi graffiava sempre. Cani e gatti sono diversi e ne parlo in maniera opposta, il cane ha un entusiasmo diverso, ti vuole bene, il gatto potrebbe sgozzarti da un momento all’altro».

A RTL 102.5, il comico racconta il suo rapporto con la tv e il teatro: «Sono pigro, altrimenti non farei il comico. Ho trovato un modo per fare una cosa innata, senza metterci troppo sforzo. Ho smesso di fare interviste proprio per questo. La radio è l’unica cosa, insieme al teatro, che ancora tiene viva la passione. Il teatro è meraviglioso. La tv invece, con la visione del personaggio sullo schermo, ha levato un po' di immaginazione. La radio è come un libro, tu la ascolti e ti immagini come sono le persone che parlano, così come in un libro. Se togli l’immaginazione ti rimane la realtà, ma è un po' oggettiva. La radio per me, quando sono in macchina, è bellissima», afferma Angelo Pintus. «Nel mio spettacolo non c’è musica, ho tolto sempre più cose. In un’ora e quarantacinque minuti devi parlare anche abbastanza velocemente. Prima sbagliavo, facevo più di due ore, ma ho imparato a snellire. Non serve fare troppo. Volevo ringraziare tutte le persone che vanno a teatro, che per me è una cosa eterna. Si dà la possibilità a chi fa al teatro di rimanere una persona libera. Grazie al teatro non è necessario fare altro e di rimanere libero», conclude.


Argomenti

Angelo Pintus
Bau

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Maltempo: sull'Italia è arrivato il ciclone tirrenico, pioggia fino al week end, disagi in Liguria e Toscana

    Maltempo: sull'Italia è arrivato il ciclone tirrenico, pioggia fino al week end, disagi in Liguria e Toscana

  • Giuseppe Valditara a RTL 102.5: “Mai parlato del divieto di utilizzo dei tablet, ma non sostituisca carta e penna”

    Giuseppe Valditara a RTL 102.5: “Mai parlato del divieto di utilizzo dei tablet, ma non sostituisca carta e penna”

  • Al via le gare di Moto Gp, Formula Uno e non solo. In Bahrain e Qatar i primi appuntamenti

    Al via le gare di Moto Gp, Formula Uno e non solo. In Bahrain e Qatar i primi appuntamenti

  • AAA cercasi super fan di Taylor Swift per il Victoria and Albert museum per il ruolo di consulente

    AAA cercasi super fan di Taylor Swift per il Victoria and Albert museum per il ruolo di consulente

  • Dargen D'Amico presenta “Ciao America” a RTL 102.5: «Ho una cifra molto italiana ma declinata in stile hip hop»

    Dargen D'Amico presenta “Ciao America” a RTL 102.5: «Ho una cifra molto italiana ma declinata in stile hip hop»

  • Il 10% degli adolescenti ha disturbi social, ma soffrono anche di ansia e dipendenza da videogames

    Il 10% degli adolescenti ha disturbi social, ma soffrono anche di ansia e dipendenza da videogames

  • L’Eurovision si avvicina. Loredana Bertè, i Jalisse e Marcella Bella si sfidano per rappresentare San Marino

    L’Eurovision si avvicina. Loredana Bertè, i Jalisse e Marcella Bella si sfidano per rappresentare San Marino

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Lonely Dancers” di Conan Gray e “Love On” di Selena Gomez

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Lonely Dancers” di Conan Gray e “Love On” di Selena Gomez

  • "Tu come stai?”: la nuova rubrica di RTL 102.5 dedicata al benessere

    "Tu come stai?”: la nuova rubrica di RTL 102.5 dedicata al benessere

  • “Sinceramente” di Annalisa è la canzone vincitrice della classifica "RTL 102.5 #Radiofestival" 2024, l’artista ha ricevuto il premio in diretta negli studi di RTL 102.5

    “Sinceramente” di Annalisa è la canzone vincitrice della classifica "RTL 102.5 #Radiofestival" 2024, l’artista ha ricevuto il premio in diretta negli studi di RTL 102.5