Annalisa a RTL 102.5: "In questo mondo conta tanto l'apparenza e ogni tanto un po’ di verità fa bene”

18 settembre 2020, ore 19:02

La cantautrice è stata ospite in The Flight per presentarci "Nuda", il suo ultimo album uscito oggi

Oggi, venerdì 18 settembre, è uscito “Nuda”, il nuovo album di Annalisa, 13 tracce divise in un lato A e un lato B che caratterizzano due stili e due mondi della cantautrice. All’interno il racconto di sé stessa senza risparmiarsi, senza orpelli, senza filtri: dentro c’è tutto la forza e la fragilità, la profondità e la leggerezza, ecco perché il titolo “Nuda”.

"Finalmente è uscito questo disco che ho atteso tantissimo"

Oggi è una bella giornata per me perché finalmente è uscito questo disco che ho atteso tantissimo”, ci ha raccontato Annalisa, oggi ospite in studio proprio per raccontarci di “Nuda”. “Ho deciso di fare questo disco perché sentivo il bisogno di ‘mettermi a nudo’, anche se ci vuole coraggio, perché ti mostri, scopri il fianco. Allo stesso tempo però, penso sia giusto farlo soprattutto se si fa questo lavoro, perché ti rendi conto che c’è troppa apparenza, e ogni tanto un po’ di verità fa bene”. “Nuda” è un disco che ha avuto una gestazione molto lunga, perché l’uscita è stata rimandata a causa del lockdown. “Il disco era già praticamente chiuso prima del lockdown”, ci ha spiegato Annalisa, “però sono davvero felice perché il disco che è uscito oggi è molto più bello di quello che sarebbe uscito a marzo, perché ho avuto modo di curare tutti i dettagli. Sono molto contenta di aver avuto la possibilità di aggiungere ancora”.

Il Lato A e il Lato B di "Nuda"

Come già detto, il disco si divide in due parti, il lato A e il lato B, per un’esigenza che aveva l’artista di distinguere le due anime di “Nuda”. “Nel lato A ho messo le canzoni più istintive che un po’ sono il mi marchio di fabbrica, sono quelle vivo in maniera totalmente senza pensieri”, ha detto Annalisa. “Nel Lato B ho cercato di scavarmi un po’ di più e far venire fuori qualcosa che solitamente non mostro, sia dal punto di vista dei testi, sia dal punto di vista della scelte sonora, degli arrangiamenti. Ho cercato di fare più esperimenti".

Annalisa a RTL 102.5: "In questo mondo conta tanto l'apparenza e ogni tanto un po’ di verità fa bene”

I featuring di "Nuda"

Quattro sono i featuring all’interno del disco. Uno che già avevamo imparato ad apprezzare, Rkomi, che ha cantato nel brano “Vento sulla luna”, uscito come singolo a fine 2019, e tre novità: J-Ax in “Romantica”, Achille Lauro in “N.U.D.A.” e Chadia Rodriguez in “Principessa”. “Ognuna di queste collaborazioni è legata tantissimo al fatto che ci siamo conosciuti e ci siamo piaciuti”, ha detto Annalisa. “E soprattutto con ognuno di loro ho un punto di incontro forte e attraverso le canzoni lo abbiamo tirato fuori e abbiamo messo l’accento su questo punto di incontro. Con J-Ax è stato bello il fatto di provare a far cadere un po’ di stereotipi. In ‘Romantica’ diciamo che ognuno è o non è romantico come vuole, ognuno ha la sua visione di tutto. Con Achille Lauro, invece, ci siamo incrociati più di una volta. È stato un anno bello, abbiamo fatto delle belle cose insieme di cui vado fiera e sono contenta che ci siamo conosciuti e che siano nate queste collaborazioni e sono ancora più contenta che sia nel mio disco. Ha giustificato un po’ questa cosa, che a volte ho anch’io, di tirare fuori un lato folle, un po’ di gioco, di malizia e farlo con lui ha dato senso a tutto. Chadia mi piace tantissimo”, ha continuato Annalisa, “mi piace il suo modo di essere, cazzuta ma dolce, con lei è stato bello attraverso questa canzone dire ‘ok io sono così, mi basto, non ho bisogno di qualcuno che mi salvi, siamo complete così, e siamo contente di essere così’”. 

Il mini tour instore

Ma quando sarà possibile rivedere Annalisa dal vivo? La risposta è arrivata oggi alle 14.00, quando ha annunciato sui social quattro date instore per incontrare i fan e presentare il disco. Il 23 settembre a Milano, il 24 a Roma, il 25 a Bari e sabato 26 settembre a Napoli. “La cosa importante è che tutti si comportino bene, se alla fine tutti usiamo la testa possiamo fare le cose”, ha specificato Annalisa. “Ci saranno degli orari, i fan saranno scaglionati, e tutto sarà fatto in sicurezza, altrimenti non avrei deciso così”. Resta comunque una data da segnarsi, che è stata rimandata più volte a causa del lockdown ma che adesso si spera rimanga definitiva: “Il 5 maggio 2021 è la data in cui abbiamo previsto il famoso Party sulla Luna, che stiamo desiderando e aspettando da tanto però mi auguro di poterlo vivere come me lo sono immaginata, quindi una festa-concerto”.


Annalisa a RTL 102.5: “Nel mio nuovo album ‘Nuda’ ci sono io e la mia normalità”

In occasione dell’uscita del suo nuovo album “Nuda” Annalisa ci è venuta a trovare per parlarcene: nel nuovo lavoro c’è tutta la sua vita, la sua normalità, tanto che in un brano c’è finito anche il miao del suo gatto Blue. In ‘Nuda’ anche quatto collaborazioni con J-Ax, Achille Lauro, Rkomi e Chadia Rodriguez. In merito Annalisa ci ha detto: “Con ognuno di loro ci siamo incontrati e ci siamo piaciuti”. L’album è diviso in un lato A, con canzoni che Annalisa ha definito più istintive, e in un lato B, dove invece ha cercato di scavarsi un po’ di più e tirare fuori qualcosa di più insolito. Sulla sua partecipazione al Power Hits Estate 2020 la cantautrice invece ci ha detto che è stata una grande emozione ripartire e tornare su un palco a cantare. Annalisa ha dato poi appuntamento ai suoi fan al 5 maggio 2021 per il suo “Party sulla Luna”, evento live un po’ festa e un po’ concerto rimandato al prossimo anno a causa dell’emergenza Covid. The Flight è condotto da Fabrizio Ferrari e La Zac.

Tags: achille lauro, annalisa, chadia, instore, j ax, nuda, rkomi

Share this story: