X Factor 2020, doppia eliminazione al quinto Live, fuori i Melancholia e Cmqmartina

26 novembre 2020, ore 23:52

La band di Manuel Agnelli è stata eliminata al primo ballottaggio con Naip, mentre l'artista della squadra di Hell Raton è uscita sconfitta dal ballottaggio con Mydrama. RTL 102.5 è la radio di X Factor

Un’altra puntata “spietata” di X Factor 2020 che ha visto uscire sconfitti i Melancholia e Cmqmartina. I due concorrenti, rispettivamente della squadra di Manuel Agnelli e di Hell Raton, non sono riusciti a superare il quinto Live e non accedono, quindi, alla semifinale della prossima puntata. I Melancholia, risultati i meno votati della prima manche, sono stati eliminati al ballottaggio da Naip, che nel corso della settimana, invece, era risultato il meno streammato. Nella seconda manche a pagarne le spese è stata Cmqmartina, che ha visto trionfare al ballottaggio Mydrama.

X Factor 2020, doppia eliminazione al quinto Live, fuori i Melancholia e Cmqmartina

Come è andato il quinto Live

La puntata è cominciata con una clip speciale sul tema dell’empowerment femminile, promosso da X Factor e dal Main Partner di questa edizione, AXA Italia. Nel frattempo lo studio si è acceso sulle note di un’orchestra composta da 20 archi, un ensemble di musicisti tutte donne, protagonista della prima manche. Tutti i concorrenti, infatti, si sono esibiti con questo accompagnamento speciale. La gara si è aperta, quindi, con i Little Pieces of Marmelade che hanno eseguito la cover di I am the walrus dei The Beatles; poi è stata la volta di Cmqmartina che ha cantato La prima cosa bella di Nicola di Bari; Blind ha portato un altro inedito, Tremo, scritto da lui con la base di In the End dei Linking Park; N.A.I.P. si è, invece, esibito con Storia d'Amore di Adriano Celentano; Mydrama ha portato sul palco della Sky WiFi Arena Piccola Anima di Ermal Meta feat. Elisa; i Melancholia Hunter di Bjork; infine Casadilego che ha chiuso con una cover di Dance Monkey di Tones and I. Al termine della prima manche sono stati fatti due nomi che sono finiti al ballottaggio: i Melancholia, i meno votati della manche, e Naip, il meno ascoltato in questa settimana sulle piattaforme streaming. La palla è passata ai giudici che hanno deciso di andare al tilt. Il pubblico ha, quindi, nuovamente votato e, a sorpresa, ha deciso di eliminare la band di Manuel Agnelli. L'eliminazione ha creato un bello scompiglio tra i giudici, Manuel in primis, che si è detto molto deluso per questa decisione e ha inizialmente dato la colpa a Mika e Hell Raton per il giudizio espresso dopo la loro esibizione. Prima della seconda manche hanno fatto il loro ingresso sul palco di X Factor i due super ospiti della serata: Ernia e Gué Pequeno che si sono esibiti insieme nel remix di 25 ore, il nuovo singolo uscito questa notte e presentato in anteprima a X Factor. La seconda manche si è svolta nella maniera classica, con un ballottaggio finale tra i due meno votati dal pubblico. La prima è stata Cmqmartina che ha portato il suo inedito, in una nuova versione, Lasciami Andare!Mydrama si è esibita con Crudelia di Marracash; poi Blind anche stavolta con un suo pezzo originale, Affari Tuoi; Casadilego ha cantato Yesterday dei The Beatles; i Little Pieces Of Marmelade hanno suonato un loro inedito dal titolo Digital Cramps; infine N.A.I.P. con un altro brano originale, Partecipo. Sono finiti, quindi, al ballottaggio Cmqmartina e Mydrama, entrambe concorrenti di Hell Raton, che ha preferito aspettare le decisioni degli altri giudici per poi fare la sua scelta: sacrificare Cmqmartina e salvare Mydrama.

Tags: eliminati, quinto live, x factor, xf 2020

Share this story: