Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Basilicata: il candidato del Centrodestra Vito Bardi vince le elezioni regionali con oltre il 42% delle preferenze
- Usa: Russiagate, conclusioni procuratore Mueller, nessuna collusione fra Trump e Mosca, Trump, no collusione, no ostruzione, manteniamo grande l'America
- Roma: ius soli, sindaco Milano Sala, Salvini evita il dibattito, è polemica dopo le affermazioni del ministro dell'Interno sul bambino di origine straniera che ha lanciato l'allarme dal bus sequestrato nel milanese
- Lecce: il premier Conte, la mia esperienza politica termina con l'attuale governo
- Londra: Brexit, raccolte oltre 5 milioni di firme per revocare uscita dall'Ue, premier May convoca una riunione di crisi
- Torino: giovane violentata nel parco del Valentino, arrestato il presunto aggressore, è originario della Guinea e irregolare
- Reggio Emilia: neonato di 5 mesi è morto dopo essere stato sottoposto a circoncisione clandestina in casa, i genitori hanno origine ghanese
- Calcio: l'Italia è a Parma, martedì gli azzurri affronteranno il Liechtenstein in una gara per le qualificazioni ai prossimi Europei
- Sport: Biathlon, Dorothea Wierer vince la Coppa del Mondo, la prima italiana della storia
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
03 gennaio 2019

Arriva l'ondata di gelo sull'Italia, neve in molte città

Le correnti dal Nord Europa porteranno freddo e fiocchi di neve su Marche, Puglia, Abruzzo, Molise, Campania e Basilicata

Arriva il gelo sull’Italia. Oggi le temperature caleranno di quasi dieci gradi rispetto alla media stagionale, con correnti che arriveranno dal Nord Europa e porteranno freddo e possibilità di neve in pianura e sulle coste. Ad attendere i primi fiocchi bianchi sono, soprattutto, Marche, Puglia, Abruzzo, Molise, Campania e Basilicata. Il maltempo concederà però una tregua per l’Epifania, poi lunedì e martedì tornerà il gelo. Le Ferrovie dello Stato hanno attivato il piano neve su molte linee di Abruzzo, Marche, Puglia, Campania e Molise. Gli esperti segnalano, tra le città a rischio neve nelle prossime ore, Rimini, Pesaro, Ancona, Macerata, Ascoli, Teramo, Pescara, L'Aquila, Chieti, Vasto, Campobasso, Termoli, Foggia, Bari, Lecce e Brindisi.

Arriva l'ondata di gelo sull'Italia, neve in molte città