Bari, lite e botte tra famiglie in ristorante, spuntano armi

07 gennaio 2020, ore 08:55

Tre denunce, la discussione nata per motivi futili

Un diverbio tra due gruppi famigliari diversi avvenuto ieri sera in un ristorante nel territorio di Bitritto, in provincia di Bari, per poco non si è tramutato in tragedia. La lite ha preso origine da una discussione per motivi futili tra le donne dei due nuclei. Le motivazioni non sono state del tutto chiarite. A un certo punto uno dei componenti del gruppo si è allontanato dal locale per poi farvi ritorno accompagnato da due suoi amici e soprattutto brandendo delle armi, una delle quali rivelatasi giocattolo. I tre hanno picchiato il ripetutamente un rappresentante del nucleo contrapposto. I tre, quindi si sono allontanati. Successivamente alle chiamate al numero 112 da parte di avventori terrorizzati, sono intervenuti i carabinieri di Bari e Modugno che hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza ed hanno identificato i tre aggressori, tutti giovani di Triggiano, ben noti alle forze dell'ordine. Questi ultimi sono stati denunciati a piede libero. Le indagini sono in corso e le armi giocattolo sono state recuperate. L'uomo malmenato ha riportato solo contusioni.
Bari, lite e botte tra famiglie in ristorante, spuntano armi
Tags: armi, Bari, lite

Share this story: