Billie Eilish è la prima millenial ad arrivare in cima alla classifica

 20 agosto 2019

L’artista statunitense ha conquistato la prima posizione della chart singoli con la sua hit “Bad Guy”

Billie Eilish ha raggiunto la vetta della classifica Billboard dei singoli più venduti con la sua “Bad Guy”. Un traguardo importante per questa giovane cantante ma che ha anche una valenza storica: si tratta, infatti, della prima artista nata negli anni 2000 (il 18 dicembre 2001) a raggiungere la cima della classifica. Inoltre, Billie Eilish è riuscita a spodestare dal primo posto, Lil Nas X che aveva già battuto un altro importante record. Con la sua “Old Town Road”, infatti, il rapper era riuscito nell’impresa di mantenere la prima posizione per 19 settimane consecutive, stracciando il precedente record che apparteneva a Luis Fonsi e Mariah Carey che erano arrivati a quota 16. 
Billie Eilish è la prima millenial ad arrivare in cima alla classifica

La striscia di settimane consecutive è stata, così, interrotta da Billie Eilish, che, nel frattempo, attendeva di prendersi la cima della vetta, al secondo posto, da 9 settimane. A questo proposito lo stesso Lil Nas X si è congratulato con la giovane artista per il traguardo raggiunto, come ha fatto Billie Ray Cyrus, l’altro autore di “Old Town Road”, che ha twittato: “Congratulazioni @billieeilish Te lo sei meritato. La tua persistenza ha pagato. Grazie a tutti. È stata una grande corsa.” 

Share this story: