Bobbi Kristina, è morta la figlia di Whitney Houston

27 luglio 2015, ore 10:40
agg. 28 luglio 2015, ore 12:13

La ragazza aveva solo 22 anni ed era in coma da sei mesi

A soli 22 anni si è spenta Bobbi Kristina Brown, figlia di Whitney Houston e del musicista Bobby Brown. La ragazza era in coma da sei mesi, il suo corpo è stato trovato il 31 gennaio riverso nella vasca da bagno nella sua casa in Georgia. Ad oggi ufficialmente non si sa esattamente cosa abbia provocato il malore. Da allora non aveva mai ripreso conoscenza e da febbraio era in coma farmacologico. Bobbi Kristina era stata più volte trasferita in diverse strutture sanitarie, fino al mese scorso quando le sue condizioni si erano ulteriormente deteriorate. Una fine per certi versi simile a quello della madre che è stata trovata morta nella vasca da bagno nel 2012.
Bobbi Kristina, è morta la figlia di Whitney Houston
I familiari hanno comunicato la triste notizia anche tramite i social netowrk. Sul profilo Facebook di Whitney Houston c'è una foto in bianco e nero di loro due insieme e alcune parole davvero commoventi: "E' difficile dire addio. Domenica 26 luglio Bobbi Kristina Brown se n'è andata in pace. La famiglia ringrazia tutti per i pensieri e le preghiere amorevoli. Come direbbe Bobbi Kristina: Il vento è dietro di me e il sole è in faccia". Tanti i messaggi di cordoglio da parte dei vip da Puff Daddy a Oprah Winfrey che la conosceva molto bene fino a Sam Smith.
Whitney Houston in "When You Believe"
Tags: bobbi kristina, whitney houston

Share this story: