Bufera su Giambruno, il compagno della premier sugli stupri dice: se le ragazze non si ubriacano evitano i rischi

Bufera su Giambruno, il compagno della premier sugli stupri dice: se le ragazze non si ubriacano evitano i rischi

Bufera su Giambruno, il compagno della premier sugli stupri dice: se le ragazze non si ubriacano evitano i rischi Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il giornalista di Retequattro contestato per la sua affermazione sulle violenze sessuali di questi giorni. Opposizioni all'attacco, silenzio del centrodestra. Andrea Giambruno definisce ridicole le polemiche

MENO ALCOOL MENO RISCHI

Ieri sera a Rete Quattro si parlava degli stupri di Palermo e di Caivano. Il conduttore Andrea Giambruno, compagno della premier Giorgia Meloni, in sostanza ha affermato che se le ragazze non si ubriacassero in discoteca eviterebbero rischi: “Forse dovremmo essere più protettivi nel dialogo e nel lessico. Se vai a ballare, tu hai tutto il diritto di ubriacarti - non ci deve essere nessun tipo di fraintendimento e nessun tipo di inciampo - ma se eviti di ubriacarti e di perdere i sensi, magari eviti anche di incorrere in determinate problematiche perché poi il lupo lo trovi".

OPPOSIZIONI ALL'ATTACCO, CENTRODESTRA IN SILENZIO

Ne è nata una polemica. Le opposizioni hanno bollato queste parole come inaccettabili. Da Italia Viva Raffaella Paita si è chiesta se una ragazza abbia il diritto di sentirsi al sicuro solo se non beve. Dal Partito Democratico si chiede a Mediaset di prendere le distanze. Vittoria Baldino, MoVimento 5 Stelle, definisce inquietante l’idea che la donna sia carne e l’uomo predatore. Silenzio dal centrodestra. In tutto questo Giorgia Meloni giovedì sarà al Parco Verde di Caivano. Non è difficile immaginare qualche imbarazzo della premier, cui molti chiedono di esprimersi sulle parole del suo compagno.


LA REPLICA: "POLEMICA RIDICOLA"

Giambruno nelle scorse settimane aveva sollevato polemiche anche per una posizione negazionista sui cambiamenti climatici. Il compagno di Giorgia Meloni ha definito ridicole e strumentali le polemiche che lo riguardano e ricorda di aver definito abominevoli gli stupri e bestie i loro autori: “ Faccio una precisazione a titolo personale e di un gruppo di lavoro che lavora per l'azienda che mi ospita. Nelle ultime ore sta impazzando una polemica surreale, mi è doveroso precisare che nessuno ha giustificato l'atto, anzi sono stati utilizzati termini precisi: abominevole per l'atto e bestie per gli autori. Le mie parole sono state usate in maniera strumentale e in maniera surreale, distorcendo la realtà e lo stanno facendo o perché in mala fede o perché hanno seri problemi di comprendonio. A chi va a ruota consiglio di seguire la puntata, mettiamo fine alle polemiche, stiamo rasentando il ridicolo e la politica ha di meglio da fare che occuparsi di uno spazio giornalistico.”



Argomenti

Giambruno
Meloni
stupri

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

  • POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

    POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

  • GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

    GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

  • GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

    GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

  • GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

    GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE