Carabinieri morti, la donna alla guida del suv positiva primi test tossicologici

Carabinieri morti, la donna alla guida del suv positiva primi test tossicologici

Carabinieri morti, la donna alla guida del suv positiva primi test tossicologici Photo Credit: Fotogramma.it


Ulteriori accertamenti, dopo gli esami cui è stata sottoposta ieri, sono stati effettuati stamattina all'ospedale di Oliveto Citra sulla 31enne che alla guida del Suv, nella notte di sabato, è andata a scontrarsi contro l'auto dei Carabinieri

Positiva all’alcol e non solo, perché tracce di cocaina sarebbero state trovate nel suo sangue anche se quest’ultimo esito dovrà essere verificato da un controesame. La donna alla guida di un suv si è scontrata con una vettura di servizio dei carabinieri provocando la morte sul colpo dell’appuntato scelto Francesco Ferraro e del maresciallo Francesco Pastore, il ferimento di un collega e di un’altra persona. La 31enne era da poco tornata in libertà dopo una condanna proprio per droga. Per le vittime di 25 e 27 anni a Montesano Salentino, in provincia di Lecce, e a Manfredonia, in provincia di Foggia, oggi sono state allestite le camere ardenti e domani si terranno i funerali. Due vite stroncate che hanno scosso profondamente cittadini e vertici delle istituzioni, a partire dal Capo dello Stato, Mattarella. L’appuntato scelto Ferraro non doveva nemmeno essere lì, aveva finito il turno alle 22 ed era rimasto in servizio per aiutare i colleghi.

TRE COMUNITA’ IN LUTTO

Lutto cittadino per il giorno dei funerali a Montesano Salentino (Lecce), dove era nato Francesco Ferraro. Lo annuncia l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Maglie mentre il vice sindaco Alessandro Verardo ricorda l'amico che ha sempre dedicato la sua vita al sociale. Profondo dolore anche a Manfredonia (Foggia), città di cui era originario il maresciallo Francesco Pastore che aveva avuto il desiderio di fare il carabiniere fin da piccolo, una passione ereditata dal padre militare dell'Arma. Ma anche tutta la città di Campagna è sgomenta, la prima assegnazione dopo aver terminato la Scuola sottoufficiali di Velletri per Pastore e la destinazione di Ferraro dopo aver vinto il concorso.

LA TRAGICA SORTE DI FERRARO

L’appuntato scelto Ferraro quella sera, non doveva essere li. Aveva terminato di lavorare alle 22, ma invece di far rientro in stazione ha deciso di unirsi a un’altra pattuglia che avrebbe dovuto smontare a mezzanotte.

SALVINI, SUBITO CODICE DELLA STRADA

"Mi auguro che il Parlamento approvi in via definitiva il nuovo Codice della Strada, dopo il via libera della Camera. Nel regolamento precedente, chi veniva trovato alla guida sotto effetto di stupefacenti poteva sfangarla sostenendo di non avere alterazioni psicologiche. Con il nuovo testo, se vieni beccato riconsegni la patente. Stop. Non si scherza con la vita". Lo scrive sui social il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Matteo Salvini, a commento della notizia dei due carabinieri che hanno perso la vita nell'incidente a Campagna.


Argomenti

Alcool
Arma
Camera ardente
Campagna
Carabinieri
Cocaina
droga
Funerali
Incidente
Matteo Salvini
Omicidio stradale
Salerno
Sergio Mattarella

Gli ultimi articoli di Raffaella Coppola

  • Oggi è il World Turtle Day. Un viaggio nel mondo delle tartarughe e una giornata per ricordare che vanno protette

    Oggi è il World Turtle Day. Un viaggio nel mondo delle tartarughe e una giornata per ricordare che vanno protette

  • Al via la stagione della dichiarazione dei redditi. Quest'anno la novità del modello 730 semplificato

    Al via la stagione della dichiarazione dei redditi. Quest'anno la novità del modello 730 semplificato

  • La scomparsa di Susan Backlinie. L’attrice interpretò il ruolo della prima vittima de “Lo squalo”

    La scomparsa di Susan Backlinie. L’attrice interpretò il ruolo della prima vittima de “Lo squalo”

  • Scoperto e sgominato un giro di prostituzione minorile a Bari. Dieci arresti

    Scoperto e sgominato un giro di prostituzione minorile a Bari. Dieci arresti

  • La sedicenne iraniana Nika fu molestata e uccisa dagli agenti. La madre, ha lottato fino alla fine

    La sedicenne iraniana Nika fu molestata e uccisa dagli agenti. La madre, ha lottato fino alla fine

  • G7: Giorgia Meloni annuncia la partecipazione di Papa Francesco al panel sull’intelligenza artificiale. E’ la prima volta nella storia

    G7: Giorgia Meloni annuncia la partecipazione di Papa Francesco al panel sull’intelligenza artificiale. E’ la prima volta nella storia

  • 275 giovani allievi marescialli hanno gridato all’unisono “Lo Giuro”. Il ministro Crosetto, non siate eroi ma giusti

    275 giovani allievi marescialli hanno gridato all’unisono “Lo Giuro”. Il ministro Crosetto, non siate eroi ma giusti

  • Anticipo d’estate da archiviare. In arrivo aria fredda polare, temperature giù

    Anticipo d’estate da archiviare. In arrivo aria fredda polare, temperature giù

  • Un fermo per la morte dell’uomo al concerto dei Subsonica

    Un fermo per la morte dell’uomo al concerto dei Subsonica

  • Sempre più i Paperon Dè Paperoni. Le new entry, i più giovani, gli italiani

    Sempre più i Paperon Dè Paperoni. Le new entry, i più giovani, gli italiani