Chiara Appendino a RTL 102.5: "Mai con il Pd e mai con FDI, vogliamo governare"

13 settembre 2022, ore 08:56

Nel corso di Non stop news, condotto da Enrico Galletti, Giusi Legrenzi e Luigi Santarelli, in radiovisione su RTL 102.5, è intervenuta questa mattina Chiara Appendino - già sindaca di Torino del M5s

"Il confronto tra Letta e Meloni? Confesso di non aver visto il dibattito, ero impegnata su altri fronti. Letta, dal punto di vista politico, ha fatto errori ed ha deciso di non dialogare con M5S perché non sosteneva Draghi nell'ultima parte della Legislatura. Poi, però, è andato con Fratoianni", dice. "Giorgia Meloni pone questioni reali, il problema è che non dà soluzioni vere oltre lo slogan".
Ma c'è stato un punto di incontro tra loro: no a larghe intese. "Un terzo soggetto. Anche per noi no a larghe intese, serve un Governo politico che vada a elezioni".

Se non dovesse farcela il centrodestra unito? "Intanto, vorrei sfatare che noi e FDI non faremo mai un Governo: un motivo chiaro, abbiamo ricette politiche diverse. Noi non proponiamo la Flat tax, reddito di cittadinanza: la Meloni vuole abolirlo, noi no".

Sostituito dal salario minimo? "Va affiancato. Il Reddito cittadinanza va letto con una prospettiva: con 3 milioni erogati 2 di questi sono inabili al lavoro. Resta un altro milione che lavora ma non ce la fa a vivere con quei salari. Con il salario minimo da affiancare al reddito, proponiamo 9 euro lordi l'ora, cerchiamo di sconfiggere la povertà. Con il reddito c'è la parte sociale, l'istat dice che ha funzionato, dove va implementato è sulla parte di politiche attive di lavoro. Questa parte richiede tempo, vanno riformati i centri per l'impiego. Siamo d'accordo su questo, ma non è pensabile che un sussidio crei lavoro".

Se dovessimo fare un bilancio sul fallimento del reddito di cittadinanza non dimentichiamo molti italiani che lo percepivano e lavoravano in nero "La Gdf ha fatto 15 mesi di controlli. Su 15 miliardi di frodi, lo 0,8 % è rilevato sul reddito di cittadinanza. Le pensioni di invalidità esistono e ci sono anche le frodi, qualcuno le ha messe in dubbio? Il Conte 1 ha stanziato 1 miliardo per i centri per l'impiego, quella parte lì va implementata, sono d'accordo. Il problema non è lo strumento, ma chi lo usa in modo scorretto".

Programmi. Limite due mandati a tutti i partiti? "Il nostro principio nasce così, come funziona per il sindaco: può fare due mandati e poi basta. Perché se stai all'interno della stessa istituzione per troppi anni rischi di essere così radicato che crei un sistema di potere".

Il M5S ha portato alla caduta del Governo Draghi, se vince il centrodestra esclude categoricamente un nuovo dialogo tra M5S e PD? "Abbiamo posto questioni, senza risposte. Ed è accaduto quello che sappiamo. Mi sento di escludere questa ipotesi: i vertici del Pd hanno rinnovato il disaccordo con il percorso ottimo del Conte 2 e non si dimentica tutto questo dopo le elezioni. Siamo coerenti, ci siamo presi responsabilità perché non hanno risposto alle nostre richieste".

Starete all'opposizione? "Vogliamo governare. Ci proponiamo per portare avanti battaglia: lotta al precariato, salario minimo che in Germania arriva a 12 euro lordi. Più saremo e più saremo forti".


Chiara Appendino a RTL 102.5: "Mai con il Pd e mai con FDI, vogliamo governare"
Chiara Appendino: il programma elettorale del Movimento Cinque Stelle
Tags: agenziafotogramma.it, Chiara Appendino, fotogramma, Non Stop News, RTL 102.5

Share this story: