Clima, al via a Madrid Cop25, nel secondo anno più caldo dal 1880

02 dicembre 2019, ore 12:00 | clima, cop25, madrid

Il Summit andrà avanti fino al 13 dicembre, nel 2019 anomalia di 1,91 gradi superiore alla media

Si aprono oggi a Madrid i lavori della Cop25, il vertice delle Nazioni Unite sul clima che riunirà fino al 13 dicembre nella capitale spagnola i negoziatori di 200 paesi. La responsabilità del Summit di Madrid è aumentata da un 2019 che si classifica fino ad ora come il secondo più caldo di sempre sul pianeta. È quanto emerge dalle elaborazioni Coldiretti in occasione del Summit sul clima, sulla base dei dati dei primi dieci mesi del National Climatic Data Centre (Noaa). Il 2019 ha fatto registrare una temperatura sulla superficie della terra e degli oceani addirittura superiore di 0,94 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo. Il sistema rileva i dati dal 1880 ed evidenzia peraltro che in Europa quest’anno è risultato il secondo più caldo di sempre, con un’anomalia di 1,91 gradi superiore alla media. ”Anche in Italia”, sottolinea la Coldiretti, “il 2019 è stato molto caldo con una temperatura superiore di 0.83 gradi rispetto alla media e si classifica fino ad ora al quinto posto per temperatura elevata dal 1800, quando sono iniziate le rilevazioni secondo Isac Cnr”. Non si tratta di un caso isolato, la classifica degli anni interi più caldi lungo la Penisola negli ultimi due secoli si concentra nell'ultimo periodo e comprende nell'ordine il 2018, il 2015, il 2014 e il 2003.
Clima, al via a Madrid Cop25, nel secondo anno più caldo dal 1880

Share this story: