David di Donatello 2024, record di nomination per Paola Cortellesi e il suo C’è ancora domani che porta a casa 19 candidature

David di Donatello 2024, record di nomination per Paola Cortellesi e il suo C’è ancora domani che porta a casa 19 candidature

David di Donatello 2024, record di nomination per Paola Cortellesi e il suo C’è ancora domani che porta a casa 19 candidature Photo Credit: Ufficio Stampa Cinema


Il premio più prestigioso del cinema italiano sarà consegnato venerdì 3 maggio in prima serata con la conduzione di Carlo Conti e Alessia Marcuzzi

Archiviata la parentesi legata agli Oscar 2024, è arrivato il momento anche per la nostra industria cinematografica di tirare le somme sulla scorsa annata assegnando i David di Donatello 2024, il premio più famoso del cinema italiano. Poco fa si è conclusa la conferenza stampa dove sono state annunciate le varie nomination, svelando così i titoli, gli autori e gli interpreti che corrono per aggiudicarsi l’ambita statuetta.


CORTELLESI DA RECORD!

Con ben 19 candidature guida la 69 edizione dei David il film campione d'incassi di Paola Cortellesi “C'è ancora Domani”. Nessun film d'esordio aveva mai ricevuto un numero così alto di nomination.

Seguono con 15 Io capitano di Matteo Garrone, con 13 La Chimera di Alice Rohrwacher e con 11 Rapito di Marco Bellocchio. Solamente 7 sono le categorie invece in cui può concorrere Il sol dell'Avvenire che si guadagna comunque la nomination per il miglior film. La pellicola della Cortellesi si porta a casa la candidatura come miglior regista esordiente, miglior film, miglior sceneggiatura e i gli interpreti (oltre a lei anche Emanuela Fanelli, Romana Maggiora Vergano, Valerio Mastandrea e Vinicio Marchioni) In molti forse si saranno domandati per quale motivo Paola Cortellesi non figura nella categoria della miglior regista, un titolo che visto il grande successo ottenuto sembrava quasi scontato. In base al regolamento ufficiale, nello specifico nell'articolo 5 del premio si precisa che 'un regista esordiente non può essere votato nella categoria del miglior regista'. Una regola insindacabile che c'è da sempre e che non è stata pensata per danneggiare la figura di Paola Cortellesi o C'è ancora domani.

Nella cinquina di titoli che gareggiano per portare a casa il premio del miglior film figurano tutte pellicole che nel corso del 2023 sono state presentate nei principali festival cinematografici italiani e europei. C’è Venezia con Garrone e c’è Roma con la Cortellesi ma anche Cannes con ben due film, quello di Moretti e La Chimera di Alice Rohrwacher. Sembra essere una serata con una vittoria già annunciata ma chiaramente, come spesso accade, qualche sorpresa potrebbe avvenire. Magari con La chimera che potrebbe superare Garrone e con un Bellocchio che potrebbe uscire di scena a bocca asciutta. 


MIGLIOR FILM

C’È ANCORA DOMANI (Paola Cortellesi)

IL SOL DELL’AVVENIRE (Nanni Moretti)

IO CAPITANO (Matteo Garrone)

LA CHIMERA (Alice Rohrwacher)

RAPITO (Marco Bellocchio)


MIGLIOR REGIA

NANNI MORETTI (Il sol dell’avvenire)

MATTEO GARRONE (Io capitano)

ANDREA DI STEFANO (L’ultima notte di Amore)

ALICE ROHRWACHER (La chimera)

MARCO BELLOCCHIO (Rapito)


MIGLIOR ESORDIO ALLA REGIA

Paola CORTELLESI (C’è ancora domani)

Giacomo ABBRUZZESE (Disco Boy)

Micaela RAMAZZOTTI (Felicità)

Michele RIONDINO (Palazzina LAF)

Giuseppe FIORELLO (Stranizza d’amuri)


MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

C’È ANCORA DOMANI (Furio ANDREOTTI, Giulia CALENDA, Paola CORTELLESI)

IL SOL DELL’AVVENIRE (Francesca MARCIANO, Nanni MORETTI, Federica PONTREMOLI, Valia SANTELLA)

IO CAPITANO (Matteo GARRONE, Massimo GAUDIOSO, Massimo CECCHERINI, Andrea TAGLIAFERRI)

LA CHIMERA (Alice Rohrwacher)

PALAZZINA LAF (Maurizio BRAUCCI, Michele RIONDINO)


MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

LE VELE SCARLATTE (Pietro MARCELLO, Maurizio BRAUCCI, Maud AMELINE)

LUBO (Giorgio DIRITTI, Fredo VALLA)

MISERICORDIA (Emma DANTE, Elena STANCANELLI, Giorgio VASTA)

MIXED BY ERRY (Armando FESTA, Sydney SIBILIA)

RAPITO (Marco BELLOCCHIO, Susanna NICCHIARELLI)


MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

Paola CORTELLESI (C’è ancora domani)

Isabella RAGONESE (Come pecore in mezzo ai lupi)

Micaela RAMAZZOTTI (Felicità)

Linda CARIDI (L’ultima notte di Amore)

Barbara RONCHI (Barbara RONCHI)


MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Valerio MASTANDREA (C’è ancora domani)

Antonio ALBANESE (Cento domeniche)

Pierfrancesco FAVINO (Comandante)

Josh O’CONNOR (La chimera)

Michele RIONDINO (Palazzina LAF)


MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Emanuela FANELLI (C’è ancora domani)

Romana MAGGIORA VERGANO (C’è ancora domani)

Barbora BOBULOVA (Il sol dell’avvenire)

Alba ROHRWACHER (La chimera)

Isabella ROSSELLINI (La chimera)


MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Adriano GIANNINI (Adagio)

Giorgio COLANGELI (C’è ancora domani)

Vinicio MARCHIONI (C’è ancora domani)

Silvio ORLANDO (Il sol dell’avvenire)

Elio GERMANO (Palazzina LAF)


La cerimonia di premiazione dei David di Donatello 2024 andrà in onda venerdì 3 maggio in prima serata su Rai 1, con la conduzione affidata nuovamente a Carlo Conti, affiancato da Alessia Marcuzzi. 


Argomenti

C'è ancora domani
Cinema
David di Donatello 2024
Film
Paola Cortellesi

Gli ultimi articoli di Mario Vai

  • Verso i David di Donatello 2024, Il sol dell’avvenire: il canto del cigno del Nanni Cinematic Universe

    Verso i David di Donatello 2024, Il sol dell’avvenire: il canto del cigno del Nanni Cinematic Universe

  • Cannes 2024, Sorrentino, Coppola e Lanthimos in concorso. Hollywood latita dopo gli scioperi dello scorso anno

    Cannes 2024, Sorrentino, Coppola e Lanthimos in concorso. Hollywood latita dopo gli scioperi dello scorso anno

  • Cannes 2024, Coppola e Kostner in anteprima mondiale. A George Lucas il premio alla carriera

    Cannes 2024, Coppola e Kostner in anteprima mondiale. A George Lucas il premio alla carriera

  • Verso i David di Donatello 2024, C’è ancora domani di Paola Cortellesi: la speranza del cinema italiano

    Verso i David di Donatello 2024, C’è ancora domani di Paola Cortellesi: la speranza del cinema italiano

  • Kung Fu Panda 4 conquista il box office. In Italia è il miglior esordio del 2024. Continua la marcia di Dune 2

    Kung Fu Panda 4 conquista il box office. In Italia è il miglior esordio del 2024. Continua la marcia di Dune 2

  • Yorgos Lanthimos ed Emma Stone di nuovo insieme in "Kinds of Kindness"

    Yorgos Lanthimos ed Emma Stone di nuovo insieme in "Kinds of Kindness"

  • Oscar 2024, Oppenheimer è il miglior film e vola con 7 nomination. Nulla da fare per Matteo Garrone e il suo Io Capitano

    Oscar 2024, Oppenheimer è il miglior film e vola con 7 nomination. Nulla da fare per Matteo Garrone e il suo Io Capitano

  • Verso gli Oscar 2024, American Fiction: contro l'industria culturale degli stereotipi

    Verso gli Oscar 2024, American Fiction: contro l'industria culturale degli stereotipi

  • Verso gli Oscar 2024, The Zone of Interest: una lettura iconoclasta della Shoah

    Verso gli Oscar 2024, The Zone of Interest: una lettura iconoclasta della Shoah

  • Verso gli Oscar 2024, Maestro: la storia d’amore di Leonard Bernstein

    Verso gli Oscar 2024, Maestro: la storia d’amore di Leonard Bernstein