Delirio Sinner, spezza il tabù Djokovic alle Atp Finals. A Torino match equilibrato, decisivo tiebreak del terzo set

Delirio Sinner, spezza il tabù Djokovic alle Atp Finals. A Torino match equilibrato, decisivo tiebreak del terzo set

Delirio Sinner, spezza il tabù Djokovic alle Atp Finals. A Torino match equilibrato, decisivo tiebreak del terzo set Photo Credit: Fotogramma.it


Alle Atp Finals di Torino, di cui RTL102.5 è radio ufficiale, Jannik Sinner ha sconfitto in tre set il serbo Novak Djokovic, numero 1 del ranking mondiale, al termine di un match molto equilibrato e durato oltre tre ore. Il punteggio finale è stato di 7-5, 6-7 (5), 7-6 (2)

La vittoria che attendeva da tempo è arrivata e nel palcoscenico più prestigioso: alle Atp Finals di Torino, il torneo dei "maestri", Jannik Sinner ha sconfitto per la prima volta Novak Djokovic, numero 1 del ranking mondiale. Il giovane talento azzurro ha vinto in tre set con il punteggio di 7-5, 6-7 (5), 7-6 (2), accendendo di entusiasmo un Pala Alpitour gremito in ogni ordine di posti. "Non esiste un posto più bello per battere il numero 1 al mondo" ha detto Jannik alla fine del match.

IL MATCH SET DOPO SET

La partita è stata equilibrata. I due si sono affrontati da subito a viso aperto. Servizi spesso decisivi e bordate da fondo campo. Basti pensare che all'inizio del primo set non si è praticamente giocato: battute vincenti una dopo l'altra da ambo le parti. Solo al sesto game Sinner ha messo a segno il primo 'vincente' in uno scambio. Il servizio l'ha fatta da padrone fino al 5-5, quando un errore di Djokovic ha permesso all'azzurro di realizzare il break e di chiudere il primo set 7-5. Il Pala Alpitour è esploso quando la palla del serbo si è fermata in rete, gli spalti sono diventati una bolgia. Stesso copione nel secondo set. Djokovic avanti nel punteggio e Sinner sempre pronto a riagguantarlo. Il giovane azzurro ha messo in mostra grande solidità, Djokovic spesso ha faticato a sostenere gli scambi e si è innervosito. Ha anche litigato con il pubblico, ha protestato con il giudice di sedia. Ma ha tenuto sempre la testa avanti. In un Pala Alpitour ribollente di tifo: "Jannik, Jannik, Jannik" dagli spalti. Si è così arrivati al tiebreak. Tensione altissima. Sinner va avanti, sbaglia una 'demi-volée', viene raggiunto e superato. Djokovic si porta sul 6-4, poi mette in rete una palla facile. Nel set point decisivo il serbo ha realizzato un ace, ma l'arbitro ha chiamato il net: tutto a rifare. Nessun problema per Djokovic che ha chiuso con il servizio. Si va al terzo set, con Djokovic sempre più nervoso. Al sesto gioco Sinner è riuscito a togliere il servizio all'avversario e a portarsi sul 4-2. Neanche il tempo di esultare che è arrivato il controbreak, tutto da rifare. La partita è filata via fino al 6-6. Il pubblico in fibrillazione. Ma questa volta al tiebreak Jannik è stato implacabile, portandosi sul 5-0, poi sul 6-2, per poi chiudere il match con l'ennesimo smash. Sugli spalti è il delirio.

SINNER AL PUBBLICO

 "Sono riuscito a gocare i punti più importanti nel modo migliore. Ho avuto un po' di tensione quando ho perso il secondo set, ma con voi abbiamo vinto insieme. E stata una partita molto tattica, ho cercato di giocare il terzo set un po' meglio, soprattutto nei momenti importanti. E' stata una montagna russa, ma oggi alla fine sono riuscito a uscirne più alto di lui" il commento a caldo di Sinner. 


Argomenti

Azzurro
Jannik Sinner
Nitto ATP Final s di Torino
Novak Djokovic
RTL102.5
Tennis
Torino

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Lady Gaga aprirà le Olimpiadi di Parigi 2024? È quello che i fan sospettano

    Lady Gaga aprirà le Olimpiadi di Parigi 2024? È quello che i fan sospettano

  • I cani annusano lo stress umano, l'odore li rende pessimisti. Una ricerca per capire meglio il miglior amico dell'uomo

    I cani annusano lo stress umano, l'odore li rende pessimisti. Una ricerca per capire meglio il miglior amico dell'uomo

  • Paura a Scampia, un morto e 6 feriti per il crollo di un ballatoio

    Paura a Scampia, un morto e 6 feriti per il crollo di un ballatoio

  • Kamala Harris verso la candidatura: chi è la vice-presidente Usa?

    Kamala Harris verso la candidatura: chi è la vice-presidente Usa?

  • Vacanze sempre più costose, aumenta il prezzo dei traghetti per le isole

    Vacanze sempre più costose, aumenta il prezzo dei traghetti per le isole

  • Houthi: missili su Eilat e nave Usa nel mar Rosso. Netanyahu da Biden martedì, tentativi di accordo su Gaza

    Houthi: missili su Eilat e nave Usa nel mar Rosso. Netanyahu da Biden martedì, tentativi di accordo su Gaza

  • RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della quarta settimana

    RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della quarta settimana

  • Angoscia da Covid, la Cassazione annulla l’ergastolo per Antonio De Pace condannato per avere strangolato la fidanzata

    Angoscia da Covid, la Cassazione annulla l’ergastolo per Antonio De Pace condannato per avere strangolato la fidanzata

  • Giornalista aggredito davanti a un locale di militanti di estrema destra. Solidarietà e condanna politica

    Giornalista aggredito davanti a un locale di militanti di estrema destra. Solidarietà e condanna politica

  • Padova, si getta dal balcone l’uomo che aveva sparato  a tre giovani durante una festa di laurea

    Padova, si getta dal balcone l’uomo che aveva sparato a tre giovani durante una festa di laurea