Emergenza migranti: operazioni di soccorso nel Mar Ionio e la Diciotti, nel viaggio verso Lampedusa, carica 480 profughi

Emergenza migranti: operazioni di soccorso nel Mar Ionio  e la Diciotti, nel viaggio verso Lampedusa, carica 480 profughi

Emergenza migranti: operazioni di soccorso nel Mar Ionio e la Diciotti, nel viaggio verso Lampedusa, carica 480 profughi


Si allunga l’elenco delle vittime del naufragio avvenuto il 26 febbraio a Cutro, in Calabria. Trovato sulla spiaggia di Steccato il corpo di un bambino di 6 anni

E’ in corso una grande operazione di soccorso nel Mar Ionio La guardia costiera insieme con la Marina militare è al lavoro per mettere in salvo oltre mille migranti a bordo, in particolare, di tre grossi pescherecci partiti dalla Libia, uno individuato a sud di Crotone con 500 migranti, gli altri due localizzati più a ovest nel mare tra Sicilia e Calabria con altre 800 persone a bordo. La Guardia Costiera con le condizioni meteo in peggioramento ha chiesto e ottenuto il supporto della Marina Militare.  Intanto, oltre 480 migranti sono stati soccorsi in mare dalla Diciotti, mentre stava facendo rotta verso Lampedusa. L'imbarcazione della Guardia costiera è successivamente arrivata nell'isola  per prenedere a bordo 188 persone che erano ospitate nell' hotspot, in cui ci sono 2.700 profughi a fronte dei 400 posti ufficialmente disponibili. A Lampedusa, inoltre, continuano gli sbarchi. Altri 188 migranti sono arrivati con tre diverse imbarcazioni nelle ultime ore.


Tragedia di Cutro, si allunga l’elenco delle vittime

E’ stato trovato sulla battigia il corpo di un altro minore vittima del naufragio del barcone carico di migranti avvenuto il 26 febbraio a Steccato di Cutro. Si tratta di un bambino di circa sei anni. E' la 73esima vittima accertata della tragedia, la 29esima minorenne e la ventesima nella fascia d'età compresa tra 0 e 12 anni.


Frontex, in due mesi + 116% di arrivi nel Mediterraneo

La rotta migratoria del Mediterraneo Centrale è stata la più attiva tra quelle dirette verso l'Unione Europea nei primi due mesi di quest'anno, con quasi 12mila attraversamenti irregolari delle frontiere, il doppio rispetto a un anno fa. E’ quanto ha comunicato Frontex. A febbraio, in particolare, il numero di rilevamenti su questa rotta è triplicato rispetto a febbraio 2022, raggiungendo quota 7mila. Lungo la rotta del Mediterraneo Centrale, è stato precisato, si registrano circa i due quinti degli ingressi in Unione Europea di persone provenienti soprattutto da Siria, Costa d'Avorio, Guinea, Afghanistan, Pakistan. 


Emergenza migranti, caos Tunisia

Il presidente tunisino, Kais Saied,  ha invocato misure urgenti contro l'immigrazione illegale di africani sub-sahariani nel suo Paese, un fenomeno aggravato dalla pesante crisi economica che affligge la Tunisia. Tutto ciò ha di fatto causato una impennata delle partenze verso l’Italia. Solo la notte scorsa, ha fatto sapere la Guardia costiera di Tunisi, sono state segnalate 25 operazioni di migrazione illegale mentre 1.008 persone sono state soccorse in mare.



Argomenti

Guardia Costiera
Mar Ionio
Tunisia
Agenzia Fotogramma
Diciotti
emergenza migranti
Frontex
migranti soccorsi in mare

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

    Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

  • Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

    Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

  • Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

    Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti