Entro giovedì l’interrogatorio di garanzia per Paul Haggis, il regista e premio Oscar è accusato di violenza sessuale

Entro giovedì l’interrogatorio di garanzia per Paul Haggis, il regista e premio Oscar è  accusato di violenza sessuale

Entro giovedì l’interrogatorio di garanzia per Paul Haggis, il regista e premio Oscar è accusato di violenza sessuale


Interrogatorio di garanzia per Paul Haggis, fermato ieri a Brindisi con l’accusa di abusi sessuali su una donna. I fatti contestati sarebbero avvenuti a Ostuni

Sarà fissato entro giovedì l’interrogatorio di garanzia per il regista e premio Oscar Paul Haggis, sottoposto ieri a fermo dalla Procura di Brindisi perché avrebbe costretto una 30enne straniera a subire rapporti sessuali per due giorni in un b&b di Ostuni, prima di accompagnarla in aeroporto all’alba, in stato confusionale. I fatti contestati risalgono all'inizio della settimana scorsa, tra domenica e mercoledì. Gli investigatori, ascoltata la presunta vittima hanno trovato riscontri dei suoi racconti visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza dello scalo aereo e dopo aver svolto accertamenti nella stanza della struttura ricettiva dove sarebbero avvenute le presunte violenze sessuali. La vittima ha raccontato agli investigatori anche che dopo uno dei rapporti sessuali ha dovuto ricorrere alle cure mediche. L'avvocato Michele Laforgia di Bari, che assiste il regista ieri ha detto che si dichiarerà totalmente innocente e che intende rispondere a tutte le domande della Procura e del gip di Brindisi per respingere ogni accusa.


Le accuse

Il regista e premio Oscar per il film “Crash - Contatto fisico” (con Matt Dillon e Sandra Bullock) è accusato di violenza sessuale aggravata e lesioni personali aggravate. In mattinata a Paul Haggis è stato consegnato “decreto di fermo di indiziato”, e la richiesta delle misure cautelari, come emesso dai pm Antonio Negro e Livia Orlando della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi.


Haggis recidivo

Non è la prima volta che al regista vengono rivolte accuse di violenza sessuale. Già in passato Haggis aveva dovuto difendersi da accuse simili. Attualmente è in corso negli Stati Uniti una causa civile dopo la denuncia dall'addetta stampa Haleigh Breest. Ma ci sono altre quattro donne che accusano il premio Oscar di molestie e aggressioni sessuali. Una lunga lista di accuse alle quali si aggiunge anche quella della 30enne inglese che, questa volta, rischia di costargli anche la custodia cautelare.


Haggis escluso dal Festival del cinema di Ostuni

Paul Haggis si trovava in Italia per partecipare al Festival Internazionale di Cinema che si terrà da domani, martedì 21 giugno fino a domenica 26 giugno. Il suo compito sarebbe stato quello di intervistare volti noti di Hollywood come Edward Norton, Matt Dillon, Jeremy Irons, Oliver Stone. Gli organizzatori della kermesse, dopo il fermo, hanno annunciato di aver immediatamente escluso la partecipazione del regista dalla manifestazione.


Argomenti

Brindisi
Paul Haggis
violenza sessuale

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Gli hacker prendono  di mira videogiochi e giocattoli, è l'allarme degli esperti per la Giornata Mondiale dei Bambini

    Gli hacker prendono di mira videogiochi e giocattoli, è l'allarme degli esperti per la Giornata Mondiale dei Bambini

  • Studentessa 19enne in gita denuncia di essere stata violentata, era su una nave da crociera, arrestati tre francesi

    Studentessa 19enne in gita denuncia di essere stata violentata, era su una nave da crociera, arrestati tre francesi

  • Iran, cade elicottero con a bordo Ebrahim Raisi, il presidente iraniano risulta disperso, difficoltose le ricerche

    Iran, cade elicottero con a bordo Ebrahim Raisi, il presidente iraniano risulta disperso, difficoltose le ricerche

  • Italia divisa in due dal maltempo, persistono i nubifragi al nord, mentre al sud a dominare e il caldo africano

    Italia divisa in due dal maltempo, persistono i nubifragi al nord, mentre al sud a dominare e il caldo africano

  • I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa

    I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa

  • Non solo aurore boreali, la tempesta geomagnetica solare che si è abbattuta sulla terra sta creando problemi alle reti elettriche e Gps

    Non solo aurore boreali, la tempesta geomagnetica solare che si è abbattuta sulla terra sta creando problemi alle reti elettriche e Gps

  • Il cantante svizzero Nemo ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024, solo settima Angelina Mango

    Il cantante svizzero Nemo ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024, solo settima Angelina Mango

  • Ponte del 25 aprile per un italiano su tre, lo sostiene Coldiretti, gettonatissimi gli agriturismi

    Ponte del 25 aprile per un italiano su tre, lo sostiene Coldiretti, gettonatissimi gli agriturismi

  • Oggi, domenica 21 aprile si corre la Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, è duello Van der Poel-Pogacar

    Oggi, domenica 21 aprile si corre la Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, è duello Van der Poel-Pogacar

  • Via libera dalla camera Usa ad un pacchetto di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, ora tocca al Senato

    Via libera dalla camera Usa ad un pacchetto di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, ora tocca al Senato