Festival d’Estate 2020, per la prima volta all’Arena di Verona il Requiem di Mozart

30 luglio 2020, ore 18:00

Venerdì 31 luglio un saluto alle vittime di Coronavirus del nostro Paese, sabato 1 agosto serata con le Stelle Gubanova, Netrebko, Eyvazov e Maestri.

RTL 102.5 continua la sua ormai consolidata collaborazione con l’Arena di Verona e anche quest’anno sarà accanto alla grande musica del Festival d’Estate 2020. Grandi star italiane ed internazionali, fino al 29 agosto, saranno protagoniste di eventi unici nella storica cornice areniana, quest’anno in una rinnovata veste tutta da scoprire con il palcoscenico al centro dell’Anfiteatro.

Il Requiem di Mozart

La seconda serata del Festival d’Estate 2020 all’Arena di Verona, in programma domani, venerdì 31 luglio, ospiterà per la prima volta in assoluto il celebre capolavoro di Mozart, il Requiem. Per l’occasione l’opera sarà dedicata alle vittime veronesi della pandemia da Coronavirus e ai loro familiari, invitati alla serata. Sarà Marco Armiliato a dirigere l’Orchestra ed il Coro areniani, con quattro solisti d’eccezione. La Messa di Requiem in re minore K 626 è l’ultimo numero del ricchissimo catalogo di Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791), suo capolavoro interrotto dalla prematura morte e completato dall’allievo Franz Xaver Sűssmayr sulla base degli appunti del genio di Salisburgo. Dalla prima esecuzione nel 1793 il Requiem è entrato stabilmente nel repertorio sacro e da concerto, diventando pietra di paragone per tutti i compositori successivi. Dolore, stupore, ira divina, luce, perdono e pace convivono perfettamente in questa pagina universale, che risuona per la prima volta sotto le stelle dell’Arena di Verona. Il cast della serata è composto da artisti di prestigio internazionale, dal maestro Marco Armiliato, alle voci giovani e già esperte belcantiste del soprano Vittoria Yeo, del mezzosoprano Sonia Ganassi, del tenore Saimir Pirgu e del basso Alex Esposito.


Festival d’Estate 2020, per la prima volta all’Arena di Verona il Requiem di Mozart

Le Stelle dell’Opera

Sabato 1 agosto sul palco centrale dell’Arena di Verona sarà la volta dell’esplosiva creatività artistica della coppia d’arte e di vita Anna Netrebko e Yusif Eyvazov, affiancati dalle star Ekaterina Gubanova e Ambrogio Maestri su grandi arie e quadri di Verdi, Donizetti, Leoncavallo, Cilea e Giordano. L’occasione sarà quella di una festa di rinascita nel nome dell’arte, tornando a respirare quell’afflato internazionale che ha sempre fatto dell’Arena la meta certa degli appassionati di tutto il mondo.


Tags: Arena di Verona, Festival d'Estate 2020, Opera, Requiem, Stelle dell'Opera

Share this story: