Festival di Sanremo 2022: la terza serata conquista il 54,1% di share. Amadeus: “Mi ha appena chiamato il presidente Mattarella per complimentarsi. Un omaggio semplice ma fatto con il cuore”. “Il maestro Vessicchio ci sarà”

04 febbraio 2022, ore 15:01 , agg. alle 15:33

Questa sera, alle 20:45, andrà in onda la quarta serata del Festival della canzone italiana. Lo spettacolo sarà dedicato alle cover, la co-conduttrice sarà Maria Chiara Giannetta. La “scenetta” tra Drusilla Foer e Iva Zanicchi? “Ci sta. Niente di particolare” ha detto Amadeus

Ancora una volta il dato di ieri sera supera il dato degli scorsi anni” ha esordito così il direttore di Rai 1, Stefano Coletta. “Mi sento di dire che ieri sera abbiamo avuto il risultato di tutto il lavoro della direzione artistica di Amadeus avendo ascoltato tutti e venticinque i cantanti. È stata la serata in cui poter apprezzare il suo grande lavoro” ha raccontato Coletta. “Questo Festival ha vinto perché abbiamo lavorato con una grandissima libertà”.
Sono molto felice. La serata di ieri era importante perché c’erano tutti i cantanti” ha detto Amadeus. “Era importante avere la risposta del pubblico su tutti i brani in gara, è la parte essenziale del Festival. Tutti hanno dato il massimo”. “Gli artisti in gara canteranno delle canzoni bellissime che spaziano dagli anni ’60 ai ‘90”, ha detto Amadeus sulle performance di stasera.
Anche il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, è intervenuto in conferenza stampa. “Un vincitore assoluto questo Festival ce l’ha già: il pubblico che ho incontrato”, ha detto Toti. “Ieri sono tornato da una Roma in festa per l’elezione del presidente della Repubblica, oggi sono qui a Sanremo con gente in festa per il festival: sono simboli di ritorno alla normalità”.
Una grande sorpresa poi durante la conferenza stampa. Amadeus si è assentato e, una volta rientrato, ha detto di aver ricevuto una telefonata dal presidente Mattarella. “Una telefonata bellissima, ha seguito il Festival, si è complimentato. La telefonata mi commuove, un omaggio semplice ma fatto con il cuore”, ha detto Amadeus. “È un grande fan di Mina e ha gradito il nostro omaggio”.

LA SERATA DELLE COVER

Ana Mena e Rocco Hunt interpreteranno un Medley emozionante e ritmato che hanno raccontato su Radio Zeta: “Il mondo” di Jimmy Fontana, “Figli delle stelle” di Alan Sorrenti e poi chiuderanno con “Se mi lasci non vale” di Julio Iglesias. Achille Lauro canterà “Sei bellissima” di e con Loredana Bertè, Aka7even sarà con Arisa – a vent’anni della scomparsa di Alex Baroni interpreteranno “Cambiare”. Dargen D’amico canterà “La Bambola” di Patty Pravo, Ditonellapiaga e Rettore porteranno “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli. Elisa riprenderà “What a Feeling” di Irene Cara da “Flashdance”. Emma e Francesca Michielin canteranno “Baby one more time” di Britney Spears. Fabrizio Moro si esibirà con “Uomini Soli” dei Pooh, Gianni Morandi canterà un Medley coinvolgente con Mousse T. Giusy Ferreri con Andy dei Bluvertigo si esibirà con “Io vivrò senza te” di Lucio Battisti, Giovanni Truppi e Vinicio Capossela interpreteranno “Nella mia ora di libertà” di Fabrizio De Andrè. Le Vibrazioni saranno sul palco con Sophie and the Giants con “Live and Let die” di Paul McCartney, Highsnob e Hu si esibiranno con Mr. Rain con “Mi sono innamorato di te”. Irama e Gianluca Grignani canteranno “La mia storia tra le dita”, Iva Zanicchi farà un omaggio a Milva con “Canzone” di Don Backy. La rappresentante di Lista con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra canteranno “Be My Baby” delle The Ronettes, Mahmood e BlancoIl cielo in una stanza” di Gino Paoli, Massimo Ranieri canterà con Nek Anna verrà” di Pino Daniele. Michele Bravi ha scelto “Io vorrei…non vorrei…ma se vuoi” di Lucio Battisti, Noemi canterà “(You make me feel like) a natural woman” di Aretha Franklin. Rkomi con i Calibro 35 farà un Medley di Vasco Rossi. Sangiovanni e Fiorella Mannoia canteranno “A Muso Duro” di Pierangelo Bertoli. Matteo Romano e Malika Ayane si esibiranno con “Your song” di Elton John, Tananai canterà con Rose Chemical A Far l’amore comincia tu” di Raffaella Carrà, mentre Yuman si esibirà con Rita Marcotulli in “My way” di Frank Sinatra.

MARIA CHIARA GIANNETTA, LA CO-CONDUTTRICE DELLA QUARTA SERATA

Ringrazio Maria Chiara Giannetta che ho imparato a conoscere di recente”, ha detto Amadeus sulla co-conduttrice di stasera. “Mi è piaciuta come si pone, il suo sorriso, piace molto alla gente”, ha raccontato il direttore artistica del Festival di Sanremo.
Drusilla è stata straordinaria”, ha esordito così l’attrice Maria Chiara Giannetta. “Il mio approccio sarà quello di poter dare me alla musica, la simpatia di Drusilla ed anche energia”. “Sono contenta di tutte le cinque scelte che ha fatto Amadeus”, ha raccontato.

LE DOMANDE DEI GIORNALISTI

Anche oggi i temi affrontati dai giornalisti in conferenza stampa sono stati molteplici.
Incoraggiamenti che ti hanno più colpito? “La telefonata del presidente Mattarella non la dimenticherò mai. Una cosa che avrei voluto registrare e conservare per farla sentire un giorno ai miei nipoti”, ha detto Amadeus. “Anche il tono diretto e di semplicità di questo grande uomo”. “Chiedo scusa a tutti coloro che mi scrivono o mi chiamano, non riesco a rispondere a tutti: colleghi, amici, Fiorello mi chiama tutti i giorni, gli ospiti che sono felici”, ha raccontato.
I primi messaggi sono stati da parte della mia famiglia e degli amici”, ha raccontato Maria Chiara Giannetta.
Quali saranno le tempistiche per domani sera? “Ieri il ritmo era decisamente sostenuto”, ha risposto Amadeus. “Ci sono alcune cose che vanno svolte durante la serata. Non si può far cantare tutti i cantanti di seguito e tutto il resto dopo”. “Sabato sera la serata sarà decisamente più lunga, devo dire la verità: ci sono venticinque canzoni in gara, ci sono ospiti. Non dico che chiuderemo alle 2:30, ma neanche alle 2”, ha risposto Amadeus.
Massimo Galanto, corrispondente di Radio Zeta, ha chiesto se ci saranno Fiorello o altri ospiti. “Non credo che Fiorello tornerà. Non è detto che ci siano altri ospiti, li abbiamo e sono molti in coppia con i cantanti in gara”, ha risposto Amadeus. “Domani sera è la serata delle canzoni, saranno le super canzoni i veri ospiti”, ha aggiunto.
E sul futuro di Drusilla Foer in Rai? “Ho chiamato Drusilla Foer appena arrivato a Rai 1 e ragionavo su questo proprio ieri sera mentre la guardavo. Mi sento di dire che le darei una seconda serata seriale dal lunedì al venerdì, potrebbe accompagnare gli italiani. Drusilla ha un portato di raffinatezza, intelligenza e ironia, requisiti che servono in una tv generalista”, ha risposto il direttore di Rai 1 Stefano Coletta.
Ospiti di stasera? “Ci sarà Lino Guanciale”, ha risposto il vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo.
Perché il monologo di Drusilla Foer è stato messo a fine serata? “Sono contento che gli autori l’abbiano inserita durante l’epilogo, ha fatto un gran finale” ha raccontato.
C’è un festival nel festival, il Fantasanremo. Un artista ha modificato, in piccola parte, il testo ufficiale. Si sta oltrepassando il limite? “Non credo che si stia oltrepassando il limite. Mi piace quando certe scatole vengono rotte”, ha detto Amadeus. “Nessuno di loro manca di rispetto né a sé stesso, né all’interpretazione, né alla gara. C’è un Sanremo molto giovane che entra nel Festival, non va tenuto fuori”, ha risposto Amadeus. “È un gioco che coinvolge milioni di persone e ragazzi. Lo fanno perché sanno che io sono un po’ antico, non so neanche cosa sta accadendo. È diventato un gioco di venticinque cantanti in gara, una cosa molto bella che porta cambiamento al Festival e rispecchia la realtà di ciò che viviamo e che non possiamo tenere lontano”, ha concluso.
Le cover di questa sera anche internazionali, a differenza degli altri anni, “sono state scelte dagli artisti” ha detto Amadeus. “Trovo bello il fatto che si possano cantare dei successi importanti di quegli anni, proposta accolta molto bene dai cantanti”.
Da ieri sera circola sul web la “scenetta” tra Drusilla Foer e Iva Zanicchi. “Iva è dirompente, simpatica. Ci sta, niente di clamoroso o di particolare” ha risposto Amadeus. “Sono felice per Iva, mi auguro di avere la sua energia alla sua età”.
Il valore più toccato in questo Festival è la dignità. “Dignità è una parola molto importante, ognuno di noi ne ha una” ha raccontato Amadeus. “La dignità va rispettata, per me è libertà. Bisogna avere il rispetto della dignità altrui e pretendere il rispetto per la propria” ha continuato.
Il maestro Vessicchio ci sarà”, ha annunciato infine Claudio Fasulo.


Festival di Sanremo 2022: la terza serata conquista il 54,1% di share. Amadeus: “Mi ha appena chiamato il presidente Mattarella per complimentarsi. Un omaggio semplice ma fatto con il cuore”. “Il maestro Vessicchio ci sarà”
Tags: Amadeus, Ariston, Festival di Sanremo

Share this story: