Formula 1: giovedì la Commission si pronuncia sull'esperimento della sprint race il sabato per tre weekend di gara nel 2021

09 febbraio 2021, ore 17:10 , agg. alle 09:02

Al vaglio l'ipotesi di una sprint race il sabato che stabilirà l'ordine di partenza la domenica, tre le piste interessate, Monza, Canada e Brasile

Una sprint race il sabato, così come già accade in F2. Un'ipotesi sempre più concreta, la F1 Commission si pronuncerà in merito già nella giornata di giovedì. Una rivoluzione al format ormai consolidato da anni: tre sprint race durante la stagione, il sabato, con le qualifiche il venerdì e il GP classico alla domenica, con la griglia determinata dal risultato della corsa di sabato. E i tifosi italiani potrebbero vivere da vicino l'esperimento, visto che Monza sarebbe tra gli appuntamenti papabili, insieme a Canada e Brasile


Più spettacolo a parità di costi

L'idea della sprint race era stata lanciata dal nuovo CEO della Formula 1, Stefano Domenicali, che in un incontro con i media aveva escluso categoricamente la griglia invertita, ventilando invece l'ipotesi della gara al sabato. Domenicali ha precisato di non voler snaturare l'essenza della Formula 1, ma ha sottolineato la necessità di rendere appetibile la categoria al maggior numero di persone. Ancora da chiarire però alcuni aspetti fondamentali, dall'assegnazione del punteggio all'utilizzo delle mescole degli pneumatici. L'obiettivo di questa decisione è quello di aumentare l'intrattenimento durante il weekend, offrendo maggior competizione senza aumentare i costi. Se il format dovesse essere approvato e dovesse riscontrare gradimento, diventerebbe ufficiale per tutte le gare a partire dal 2022.


Stefano Domenicale, tra tradizione ed innovazione

Stefano Domenicali, nuovo Ceo della Formula 1 sta lavorando duramente per cercare di innovare uno sport profondamente legato alle tradizioni. L'idea della sprint race del sabato è sua, come ha spiegato: "Penso che sia comunque importante pensare a nuove idee per renderci più attraenti o interessanti, senza però perdere l’approccio tradizionale delle corse. Ora penso che il formato sia abbastanza stabile. Tuttavia potremmo testare già quest’anno la cosiddetta gara sprint del sabato, ne stiamo discutendo con i team. Dobbiamo poi prestare ancora una volta attenzione ai debuttanti. Oggi, con il fatto che abbiamo meno prove, dobbiamo creare degli eventi che li aiutino ad accumulare esperienza. Ora i parametri sono molto solidi, perché abbiamo un numero molto buono di giovani piloti in F1, ma non possiamo fermare questo flusso. Quindi penso che sia un’altra area in cui dobbiamo continuare a lavorare con i team per trovare la giusta soluzione".


Formula 1: giovedì la Commission si pronuncia sull'esperimento della sprint race il sabato per tre weekend di gara nel 2021
Tags: Formula 1, monza, sabato, sprint race, Stefano Domenicali

Share this story: