Formula 1, Max Verstappen vince il Gran Premio di Abu Dhabi, ultima gara della stagione

13 dicembre 2020, ore 17:40 , agg. alle 14:56

Sul podio insieme al pilota della Red Bull le due Mercedes di Bottas ed Hamilton, Vettel saluta la Ferrari con un quattordicesimo posto

Max Verstappen chiude con una vittoria la stagione 2020 di Formula 1, trionfando nel Gp di Abu Dhabi. Partito dalla pole position  il pilota della Red Bull, alla sua decima vittoria in carriera, 42esimo podio, domina dal primo all'ultimo giro la gara davanti alle Mercedes di Valtteri Bottas e del campione del mondo Lewis Hamilton. Quarta posizione per l'altra Red Bull, quella del compagno Alexander Albon, che ha preceduto le McLaren di Norris e Sainz. Settima la Renault di Ricciardo davanti alla Alpha Tauri di Gasly e all'altra Renault di Ocon. Chiude la top ten la Racing Point di Stroll. Finale di stagione amaro per le Ferrari che chiudono doppiate, Charles Leclerc è 13esimo, 14esimo Sebastian Vettel, all'ultima gara con la scuderia di Maranello. 


Le parole dei protagonisti

Stanco ma soddisfatto il vincitore, Max Verstappen: "Una gara davvero piacevole per me. Anche ieri, ma oggi abbiamo coronato il lavoro con un'ottima partenza. Abbiamo gestito le gomme, la macchina e il bilanciamento. Per me in pista oggi è stato davvero piacevole. In sostanza abbiamo fatto tutto nel modo giusto. Una volta che parti davanti puoi controllare di più il passo e questo ti rende la vita più semplice. Alla fine avevo un buon vantaggio quindi ho potuto gestire meglio. Ho voluto godermi la vittoria, il podio e poi voglio tornare a casa, non vedo l'ora".  Il campione del mondo, Lewis Hamilton, ha chiuso terzo, e già guarda al futuro: "Non si può vincere sempre. Viste le ultime due settimane che ho trascorso credo di poter essere sostanzialmente contento del weekend. Non sono al 100%, non sono andato bene come avrei voluto. Congratulazioni a Max. Io ho faticato tanto a livello fisico. Sono stato bene tutto l'anno ma oggi proprio non era il caso. Sono contento di essere arrivato. Ringrazio il team per il continuo sostengo. Buono comunque ottenere due podi l'ultima gara. A livello fisico il Covid ha influito, ma una settimana fa non pensavo di poter essere qui. Sono grato di aver trovato la salute e di essere qui. Spero di riprendermi al 100% le prossime settimane. Le Red Bull erano fuori portata questo weekend. Hanno fatto lavoro fantastico. Sono contento che Albon fosse lì con noi. Questo è quello che la F1 necessita. Spero che nel 2022 le auto possano seguire meglio quelle davanti"


Vettel saluta la Ferrari

Ad Abu Dhabi si è chiusa la storia di Sebastian Vettel con la Ferrari, un 14o posto dopo 6 stagioni ricche di emozioni, ma anche di tante delusioni. 118 gare, 14 vittorie, 12 pole position, 14 giri più veloci, 55 podi e 1400 punti. Nessun titolo mondiale. "Gli ultimi sei anni sono stati speciali, all'inizio era un sogno, alla fine è stato triste, mi spiace per la squadra. Sento un grande affetto per me, mi mancheranno. Adesso sono contento di tornare a casa in famiglia, Facciamo il Natale e spero che il prossimo anno sia meglio per tutti senza questo cazzo di Covid". Così il tedesco, che nel team radio di fine gara ha cantato una versione rivisitata di Azzurro di Adriano Celentano: "Voi siete la squadra Rossa, appassionati, non vi arrenderete mai. La mia fermata sta  arrivando, mi è piaciuto stare con voi. Sentito la vostra magia, una sensazione di gloria. Ragazzi vi ringrazio, mi mancherete. Un saluto a tutti voi a Maranello. E adesso io quasi quasi dirò addio e auguro, auguro il meglio. Auguro di essere felice ma di più di essere sano".


Le classifiche finali

Mondiale piloti:  1. Lewis Hamilton (Mercedes) 347 punti); 2. Valtteri Bottas (Mercedes) 223; 3. Max Verstappen (Red Bull) 214; 4. Sergio Perez (Racing Point) 125; 5. Daniel Ricciardo (Renault) 119; 6. Carlos Sainz Jr. (McLaren) 105; 7. Alexander Albon (Red Bull) 105; 8. Charles Leclerc (Ferrari) 98; 9. Lando Norris (McLaren) 97; 10. Pierre Gasly (Alpha Tauri) 75; 11. Lance Stroll (Racing Point) 75; 12. Esteban Ocon (Renault) 62; 13 Sebastian Vettel (Ferrari) 33; 14. Daniil Kvyat (Alpha Tauri) 32; 15. Nico Hulkenberg (Racing Point) 10; 16 Kimi Raikkonen (Alfa Romeo Racing) 4; 17. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo Racing) 4; 18. George Russell (Williams) 3; 19.Romain Grosjean (Haas) 2; 20. Kevin Magnussen (Haas) 1.

Mondiale costruttori: Mercedes 573 punti; Red Bull 319; McLaren 202; Racing Point 195; Renault 181; Ferrari 131; Alpha Tauri 107; Alfa Romeo 8; Haas 3; Williams 0. 


Formula 1, Max Verstappen vince il Gran Premio di Abu Dhabi, ultima gara della stagione
Tags: Abu Dhabi, F1, Ferrari, Hamilton, Verstappen, Vettel

Share this story: