Formula 1, Verstappen in pole position al Gran Premio d'Austria, Hamilton quarto

03 luglio 2021, ore 17:20

Dietro l’olandese della Red Bull un super Lando Norris con la MCLaren; Perez terzo sull'altra Red Bull davanti alle Mercedes. Ferrari fuori nel Q2 per cambiare strategia in gara

Vola ancora Max Verstappen. Nel secondo weekend sul Red Bull Ring, Gran Premio d’Austria, l’olandese piazza nuovamente la sua Red Bull in pole position con un super tempo 1'03"720, staccando di appena 48 millesimi la McLaren di Lando Norris, autore di una prestazione veramente da incorniciare. Per la prima volta nella sua carriera Max Verstappen infila una sequenza di tre pole position mentre per la McLaren l’ultima prima fila risaliva al 2012, GP del Brasile e al volante c’era Jenson Button.

In seconda fila l’altra Red Bull, guidata da Sergio Perez, apparso leggermente in difficoltà nei primi due turni di qualifica, salvo poi scrollarsi di dosso ogni pensiero e andare a prendersi il posto davanti alle frecce d’argento della Mercedes che partiranno una al suo fianco, quella di Lewis Hamilton, 1'04"014 per lui, e una subito dietro di lui, quella di Valteri Bottas distante 55 millesimi dal compagno di scuderia. Ancora in difficoltà sul giro secco la Ferrari: la rossa sceglie una strategia differente rispetto agli altri top team, accettando di uscire nel corso del Q2 con entrambi i suoi piloti (11° Sainz e 12° Leclerc), ottenendo quindi un risultato peggiore rispetto alla scorsa settimana, ma potendo partire in griglia con la gomma gialla soft. Se la strategia era stata concordata con tutto il team, come confermato dalle parole di Charles Leclerc al termine della sessione, di certo dalle parti di Maranello non si aspettavano di ritrovarsi ad inseguire una super Williams guidata in modo straordinario da George Russel capace di conquistare l’accesso al Q3 e la nona piazzola sulla griglia di partenza.

Il Gran Premio d’Austria scatterà domani alle 15:00.​

Formula 1, Verstappen in pole position al Gran Premio d'Austria, Hamilton quarto
Tags: Formula 1, Gran Premio d'Austria, Verstappen

Share this story: