Golden Globe 2024. Oppenheimer è miglior film e miglior regia. Nulla da fare per l'Italia di Matteo Garrone.

Golden Globe 2024. Oppenheimer è miglior film e miglior regia. Nulla da fare per l'Italia di Matteo Garrone.

Golden Globe 2024. Oppenheimer è miglior film e miglior regia. Nulla da fare per l'Italia di Matteo Garrone. Photo Credit: Agenzia Fotogramma.it


Povere Creature di Lanthimos batte Barbie che su 9 candidature si aggiudica soltanto 2 premi

Sono andati in scena questa notte a Los Angeles i Golden Globe Awards, la cui 81esima edizione è stata trasmessa negli negli USA dalla CBS e in streaming da Paramount+. La cerimonia è stata preceduta da un red carpet carico di glamour e stelle, dove i volti più importanti di Hollywood hanno contribuito a rendere ancora più affascinante l’evento. Dopo anni piuttosto turbolenti, dominati dalla pandemia, dai boicottaggi e dalle polemiche che hanno caratterizzato la giuria dei giornalisti votanti, per l’edizione 2024 si è optato per una ristrutturazione. C'è stato in primis un ampliamento della giuria, composta da buona parte dei giurati storici dell’Hollywood Foreign Press e da un nuovo gruppo più diversificato di circa 200 giornalisti internazionali. Secondo alcuni osservatori questo cambiamento si sarebbe notato soprattutto nei premi assegnati.


Tra Barbie e Oppenheimer, è stato proprio quest’ultimo a dominare l’intera serata, portandosi a casa ben 5 statuette, tra cui miglior film e miglior regia. Il film sull’ideatore della bomba atomica si porta a casa anche miglior attore protagonista e non protagonista (rispettivamente: Cillian Murphy e Robert Downey Junior) e miglior colonna sonora. Grande delusione invece per Barbie che esce di scena soltanto con 2 premi, miglior canzone e miglior incasso dell’anno. Nulla di fatto invece per l'Italia con "Io capitano" di Matteo Garrone battuto dall’asso pigliatutto Justin Triet, vincitrice con "Anatomia di una caduta" del premio al miglior film straniero e alla miglior sceneggiatura. Impresa riuscita invece per Lily Gladstone che trionfa nella categoria per la miglior attrice in un film drammatico, grazie all’interpretazione nel film Killers of the flower moon. La pellicola diretta da Martin Scorsese si presentava con ben 7 nomination.


GOLDEN GLOBE 2024, ECCO TUTTI I FILM PREMIATI


Golden Globe per il miglior film drammatico: Oppenheimer

Golden Globe per il miglior film commedia o musicale: Povere creature

Golden Globe per il miglior film non in inglese: Anatomia di una caduta

Golden Globe per il miglior film d’animazione: Il ragazzo e L’Airone

Golden Globe per il miglior blockbuster: Barbie

Golden Globe per il miglior regista: Christopher Nolan — Oppenheimer

Golden Globe per la migliore sceneggiatura: Justine Triet, Arthur Harari - Anatomia di una caduta

Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico: Cillian Murphy — Oppenheimer

Golden Globe per la migliore attrice in un film drammatico: Lily Gladstone — Killers of the Flower Moon

Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musical: Paul Giamatti — The Holdovers - Lezioni di vita

Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale: Emma Stone – Povere creature!

Golden Globe per il miglior attore non protagonista: Robert Downey Jr. — Oppenheimer

Golden Globe per la migliore attrice non protagonista: Da’Vine Joy Randolph — The Holdovers - Lezioni di vita

Golden Globe per la migliore colonna sonora originale: Ludwig Göransson — Oppenheimer

Golden Globe per la migliore canzone originale: Barbie — What Was I Made For? di Billie Eilish e Finneas



Argomenti

Cinema
Golden Globe 2024

Gli ultimi articoli di Mario Vai

  • Verso gli Oscar 2024, The Holdovers. Una favola antica ma senza tempo

    Verso gli Oscar 2024, The Holdovers. Una favola antica ma senza tempo

  • Verso gli Oscar 2024, Barbie: l’inno contro il patriarcato dipinto di rosa

    Verso gli Oscar 2024, Barbie: l’inno contro il patriarcato dipinto di rosa

  • Verso gli Oscar 2024, Killers of the Flower moon: il lato oscuro dell’America secondo Scorsese

    Verso gli Oscar 2024, Killers of the Flower moon: il lato oscuro dell’America secondo Scorsese

  • Bafta 2024, Oppenheimer conquista la scena strappando ben 7 premi. Lo segue Povere Creature a quota 5

    Bafta 2024, Oppenheimer conquista la scena strappando ben 7 premi. Lo segue Povere Creature a quota 5

  • Oscar 2024, Oppenheimer di Christopher Nolan candidato come miglior film

    Oscar 2024, Oppenheimer di Christopher Nolan candidato come miglior film

  • Oscar 2024, "Povere Creature!" di Yorgos Lanthimos candidato come miglior film

    Oscar 2024, "Povere Creature!" di Yorgos Lanthimos candidato come miglior film

  • Addio a Sandra Milo, la "Sandrocchia" di Fellini

    Addio a Sandra Milo, la "Sandrocchia" di Fellini

  • Oscar 2024: Anatomia di una caduta di Justine Triet candidato come miglior film

    Oscar 2024: Anatomia di una caduta di Justine Triet candidato come miglior film

  • Nomination Oscar 2024, l’Italia vola a Hollywood con Garrone. Oppenheimer fa incetta di candidature

    Nomination Oscar 2024, l’Italia vola a Hollywood con Garrone. Oppenheimer fa incetta di candidature

  • Emmy Award 2023, nessuna sorpresa per la notte che ha visto trionfare Succession, the Bear e the beef

    Emmy Award 2023, nessuna sorpresa per la notte che ha visto trionfare Succession, the Bear e the beef