I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa

I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa

I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


In 30 anni l’aumento dei decessi è aumentato del 9% a causa del cambiamento climatico che mette a rischio i progressi nel campo della salute

Il cambiamento climatico in atto rischia di cancellare tutti i progressi che sono stati ottenuti nel campo della salute pubblica negli ultimi 50 anni. Negli ultimi 30 anni, dal 1990 al 2022, si è registrato un graduale aumento del 9% dei decessi legati proprio al caldo. L’11% di questi decessi riguarda l'Europa meridionale, inclusa l'Italia, a causa della crescita del 41% del numero di giorni di caldo estremo. I dati, allarmanti sono contenuti nella seconda edizione del rapporto The Lancet Countdown in Europe 2024. Lo studio traccia i progressi nel campo della salute in rapporto ai cambiamenti climatici nel continente. Uno studio annuale che viene realizzato per informare i governi e le Nazioni Unite.


Lo studio

Sono 42 gli indicatori presi in considerazione per redigere il nuovo rapporto che ha quale scopo monitorare gli impatti dei cambiamenti climatici sulla salute, nonché le opportunità inadeguate, ritardate o mancate dell'azione per il clima in Europa. Dallo studio emerge un quadro più che allarmante: nel 2021, l'insicurezza alimentare, moderata o grave, ha colpito quasi 60 milioni di persone in Europa. Di queste, 11,9 milioni la causa dell'insicurezza è da attribuire a un numero maggiore di giorni di ondate di calore e di mesi di siccità. L’anno dopo, ovvero il 2022, le perdite economiche dovute agli eventi estremi legati al clima sono state stimate in 18,7 miliardi di euro. Un dato significativo che rappresenta lo 0,08% del Pil europeo.


Caldo e malattie

Lo studio di Lancet mette in evidenza anche un altro dato: l'idoneità climatica per vari agenti patogeni e vettori di malattie sensibili al clima è aumentata in Europa, dove sono in crescita virus del Nilo occidentale, dengue, chikungunya, Zika, malaria, leishmaniosi e zecche, che diffondono la malattia di Lyme e altre malattie.


I combustibili

Lungi dal passare a fonti rinnovabili, si continua ad utilizzare i combustibili fossili. Dai dati dello studio emerge che l'uso del carbone è aumentato al 13% dell'approvvigionamento energetico totale dell'Europa nel 2021 rispetto al 12% nel 2020, e 29 dei 53 paesi della regione europea dell'Oms continuano a fornire sussidi per i combustibili fossili. Nel rapporto è contenuto anche il monito che i 69 autori, provenienti da 42 istituzioni accademiche e delle Nazioni Unite, coordinati dal Barcelona Supercomputing Center: "Il cambiamento climatico è qui, in Europa, e uccide. Bisogna agire". Eppure, a fronte dei dati emersi, si sottolinea, "le politiche verso sistemi energetici a zero emissioni rimangono tristemente inadeguate e il trend attuale stima che questo obiettivo in Europa sarà raggiunto solo entro il 2100". Il Rapporto Europeo 2024 di Lancet Countdown avverte dunque che è necessaria una "azione urgente per proteggere la salute dai cambiamenti climatici". Secondo Rachel Lowe, direttrice di Lancet Countdown in Europe e responsabile del gruppo Global Health Resilience presso il Barcelona Supercomputing Center “Il cambiamento climatico sta già causando danni alla vita e alla salute delle persone in tutta Europa. Il nostro rapporto fornisce prove dell'allarmante aumento degli impatti sanitari legati al clima in tutta Europa, tra cui la mortalità dovuta al caldo, le malattie infettive emergenti e l'insicurezza alimentare e idrica. È giunto il momento di intraprendere un'azione senza precedenti per limitare questi impatti negativi sulla salute in Europa e nel resto del mondo". Aggiungendo che "Limitare il riscaldamento globale a meno di 1,5°C attraverso una "transizione giusta e salutare” concludendo che “offrirebbe benefici salvavita per le persone in tutta Europa e oltre, invece di affrontare problemi di salute e minacce ai nostri mezzi di sussistenza".



Argomenti

cambiamenti climatici

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Italia divisa in due dal maltempo, persistono i nubifragi al nord, mentre al sud a dominare e il caldo africano

    Italia divisa in due dal maltempo, persistono i nubifragi al nord, mentre al sud a dominare e il caldo africano

  • Non solo aurore boreali, la tempesta geomagnetica solare che si è abbattuta sulla terra sta creando problemi alle reti elettriche e Gps

    Non solo aurore boreali, la tempesta geomagnetica solare che si è abbattuta sulla terra sta creando problemi alle reti elettriche e Gps

  • Il cantante svizzero Nemo ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024, solo settima Angelina Mango

    Il cantante svizzero Nemo ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024, solo settima Angelina Mango

  • Ponte del 25 aprile per un italiano su tre, lo sostiene Coldiretti, gettonatissimi gli agriturismi

    Ponte del 25 aprile per un italiano su tre, lo sostiene Coldiretti, gettonatissimi gli agriturismi

  • Oggi, domenica 21 aprile si corre la Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, è duello Van der Poel-Pogacar

    Oggi, domenica 21 aprile si corre la Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, è duello Van der Poel-Pogacar

  • Via libera dalla camera Usa ad un pacchetto di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, ora tocca al Senato

    Via libera dalla camera Usa ad un pacchetto di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, ora tocca al Senato

  • Trump in aula al processo per aver comprato il silenzio della pornostar Stormy Daniels, è un attacco all’America, ha detto il Tycoon

    Trump in aula al processo per aver comprato il silenzio della pornostar Stormy Daniels, è un attacco all’America, ha detto il Tycoon

  • Il turismo del vino è in aumento in Italia, secondo una indagine della Cna, sono 12 milioni gli enoturisti nel nostro Paese

    Il turismo del vino è in aumento in Italia, secondo una indagine della Cna, sono 12 milioni gli enoturisti nel nostro Paese

  • Iniziato l’attacco iraniano contro Israele, in volo decine di droni verso lo Stato Ebraico

    Iniziato l’attacco iraniano contro Israele, in volo decine di droni verso lo Stato Ebraico

  • Cani e gatti possono trasmettere superbatteri ai proprietari, è quanto emerge da uno studio

    Cani e gatti possono trasmettere superbatteri ai proprietari, è quanto emerge da uno studio