Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Agrigento: interrogatorio per 6 ore il comandante della Sea Watch, perquisita la nave ancora sotto sequestro a LIcata
- Roma: modifiche al decreto sicurezza, restano le multe per le navi delle ong che non rispettano le regole, saltano quelle per il soccorso ai migranti
- Roma: intercettata busta contenente un proiettile indirizzata a Salvini, il ministro degli interni, non mi fanno paura
- Roma: caso Cucchi, l'Arma dei carabinieri, il ministero della Difesa e il Viminale chiedono di costituirsi parte civile nel processo sui presunti depistaggi
- Roma: torna libera Debora Sciacquatori, la 19enne che ha ucciso il padre violento, accusa derubricata in eccesso colposo di legittima difesa
- Francia: Ocse su situazione economica dell'Italia, secondo l'Economic Outlook crescita stagnante nel 2019, modesta nel 2020
- Bruxelles: via libera dall'Ue, dal 2021 vietati oggetti in plastica monouso come piatti, posate e cannucce
- Gb: Brexit, premier May apre alla possibilità che la Camera dei Comuni voti un emendamento che chieda un secondo referendum
- Mirandola (Mo): incendio nella sede della Polizia municipale, due morti e due feriti, arrestato un nordafricano
- Automobilismo: morto a 70 anni l'ex pilota austriaco Niki Lauda, leggenda della F1, tre volte campione del mondo
- Calcio: corsa alla panchina della Juventus, entra in scena Zidane, buone chances per Sarri, Conte sempre più vicino all'Inter
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
28 febbraio 2019
  1. /

Icardi, nonostante tutto sono sempre rimasto all'Inter

L'ex capitano nerazzuro rompe il silenzio dopo le recenti polemiche, pubblicando una lettera su Instagram

"E' nei momenti piè difficili che si dimostra il vero Amore. E' in questi momenti che ho deciso di rimanere all'Inter, con l'Inter": lo dice l'attaccante dell'Inter, Mauro Icardi in una lunga lettera pubblicata su Instagram. "E per amore di questi colori", si legge, "ho rifiutato offerte che difficilmente un giocatore professionista avrebbe rifiutato, tanto più in condizioni simili. Quando ho sentito che con i miei gol potevo aiutare l'Inter a essere più forte", scrive Icardi, "di tante cose. Più forte dei problemi di fair-play finanziario. Piu' forte delle nostre difficoltà, quando erano in tanti a giudicare che come squadra non valevamo un granché. All'Inter. Con l'Inter. E nonostante tutto ho sempre deciso di rimanere". L'attaccante argentino conclude il suo post parlando di un concetto fondamentale, il rispetto: "Non so se in questo momento ci sia amore e rispetto verso l'Inter e verso di me da parte di alcuni che prendono le decisioni - scrive Icardi - . Non so se ci sia da parte di alcuni di agire e risolvere le cose solo ed esclusivamente per amore dell'Inter. In una famiglia possono succedere molte cose, belle o brutte. E per amore si può sopportare molto, di tutto. Ma non deve mai venire a mancare il rispetto. Questi sono i miei valori, questi sono i valori per cui ho sempre lottato. Nella mia storia. All'Inter. Con l'Inter", ha concluso.

Icardi, nonostante tutto sono sempre rimasto all'Inter