Il centrodestra rilancia sul taglio delle tasse. Scintille tra Calenda e Letta. Nei 5 stelle fuori dalle auto candidature Di Battista e Casalino

08 agosto 2022, ore 19:47

A confronto anche i temi divisivi di questa campagna elettorale. Su RTL 102.5 Giorgia Meloni ha rilanciato la sua premiership

Nel centrodestra non si allenta la tensione sulla premiership: "Il partito che prende più voti propone il nome del premier" e quel nome per Fdi è il mio", ha spiegato Giorgia Meloni su RTL 102.5. Il leader della lega Salvini sta spingendo sulla riforma fiscale: "Vogliamo estendere la flat tax al 15% anche ai dipendenti. Ci possiamo riuscire in 5 anni”. Calenda invece ha attaccato l'ex alleato Letta: "Il Pd ha fatto prima un patto con noi e poi uno con chi in fondo è comunista". In casa M5s invece, Di Battista e Casalino non hanno presentato l'autocandidatura per partecipare alle parlamentarie del prossimo 16 agosto: il termine è scaduto oggi.

PROGRAMMI ELETTORALI A CONFRONTO

Complessa la partita delle riforme, il presidenzialismo e le autonomie, su cui puntano Giorgia Meloni, (per il primo), e Matteo Salvini (per le seconde), diventano un vero proprio spartiacque rispetto al centrosinistra e ai propositi dei moderati di centro. Alla richiesta di meno tasse, con una flat tax al 15% anche per i lavoratori dipendenti rilanciata da Salvini, il Pd risponde con la rimodulazione dell'Irpef , la parità salariale, e la dote di 10 mila euro per i diciottenni da finanziare con una sorta di patrimoniale. Dem e sinistra rilanciano anche sui diritti civili, lo ius scholae e la tutela dell'ambiente. E, andando contro due dei cardini dei 5 stelle, Enrico Letta vorrebbe la modifica del reddito di cittadinanza e del superbonus 110. Fortemente divisivi tra i poli i temi della sicurezza e dell’immigrazione, i 5 stelle puntano sugli aiuti alle imprese e alle famiglie. L’agenda Draghi unisce Azione di Calenda a Italia Viva di Renzi.

Il centrodestra rilancia sul taglio delle tasse. Scintille tra Calenda e Letta. Nei 5 stelle fuori dalle auto candidature Di Battista e Casalino

CONTATTI IN CORSO TRA DI MAIO E PARTITO ANIMALISTA ITALIANO

Sono in corso contatti, intanto, in queste ore, per un'alleanza tra il Partito animalista italiano e Impegno Civico di Luigi Di Maio. "E' in corso un'interlocuzione con i vertici di Impegno Civico per definire insieme una proposta concreta che caratterizzi Impegno Civico oltre che per la sua sensibilità ambientale anche per una sensibilità animalista", annuncia la Presidenza del Partito Animalista Italiano, formazione politica che alle europee del 2019 ha ottenuto una percentuale dello 0,6% a livello nazionale.

Tags: agenziafotogramma.it, Centrodestra, Centrosinistra, Elezioni, fotogramma, Politica, Programma, Terzo polo

Share this story: