Ilaria Salis ancora in catene in tribunale a Budapest, e l'Ungheria nega i domiciliari

Ilaria Salis ancora in catene in tribunale a Budapest, e l'Ungheria nega i domiciliari

Ilaria Salis ancora in catene in tribunale a Budapest, e l'Ungheria nega i domiciliari Photo Credit: agenziafotogramma.it


La detenuta italiana portata in aula con manette, ceppi e catene per la seconda udienza del processo. Il suo legale insultato e minacciato all'ingresso del tribunale. Negati i domiciliari

IN CATENE, ANCORA UNA VOLTA

Anche questa mattina Ilaria Salis è stata portata in tribunale con manette ai polsi, ceppi alle caviglie e una catena tirata da un agente come se fosse un guinzaglio. Esattamente come era accaduto due mesi fa per la prima udienza, il che aveva scatenato polemiche e uno scontro diplomatico. Ma evidentemente le richieste italiane sono state ignorate dall’Ungheria. Anzi, questa replica sa quasi di provocazione. Della serie: “ribadiamo che qui facciamo come vogliamo noi, senza farci condizionare dalle richieste della comunità internazionale”.

INSULTI E MINACCE

C’è un altro episodio da segnalare: i legali e i sostenitori della detenuta italiana mentre entravano in tribunale sono stati insultati e minacciati da un gruppo di estremisti di destra ungheresi. “Stai zitto o ti spacco la testa": è quanto un gruppo di pochi estremisti di destra ha detto al gruppo composto dai legali e amici di Ilaria Salis al loro arrivo al tribunale di Budapest. "Ci aspettavano e ci hanno insultato e minacciato in ungherese" ha detto l'avvocato Eugenio Losco che ha aggiunto: “Ci hanno fatto dei video con i telefonini, ci hanno ripreso e il nostro traduttore ci ha detto che ci stavano minacciando" .Del gruppo di una quindicina di persone italiane minacciate faceva parte anche Zerocalcare, oltre a esponenti di Giuristi democratici


IN CARCERE DA PIU' DI UN ANNO

Ilaria Salis ha 39 anni, è una insegnante residente a Monza, oltre che una militante antifascista. Da 13 mesi è in carcere a Budapest per aver aggredito tre nazifasicisti durante una rissa avvenuta nella capitale ungherese. Nonostante gli aggrediti siano guariti in pochi giorni, per lei è stato ipotizzato addirittura il reato di tentato omicidio, che potrebbe portare a una lunga condanna. L’udienza di oggi era per chiedere che le venissero concessi gli arresti domiciliari. Ma il tribunale di Budapest ha respinto la richiesta: Ilaria Salis resta in cella. 



Argomenti

carcere
catene
Ilaria Salis
processo
Ungheria

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • A Brescia nuova udienza per la riapertura del processo per la strage di Erba. Rosa e Olindo in aula

    A Brescia nuova udienza per la riapertura del processo per la strage di Erba. Rosa e Olindo in aula

  • Piano sicurezza alle OIimpiadi di Parigi, il presidente Macron conferma la cerimonia inaugurale sulla Senna

    Piano sicurezza alle OIimpiadi di Parigi, il presidente Macron conferma la cerimonia inaugurale sulla Senna

  • Via libera della Procura, possono essere celebrati i funerali delle vittime della strage nella centrale idroelettrica

    Via libera della Procura, possono essere celebrati i funerali delle vittime della strage nella centrale idroelettrica

  • Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

    Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

  • Centrale elettrica di Suviana, ridotte al minimo le speranze di trovare in vita i quattro superstiti

    Centrale elettrica di Suviana, ridotte al minimo le speranze di trovare in vita i quattro superstiti

  • Nel 2024 il marzo più caldo di sempre, aumenta la temperature globale; prepariamoci a una estate torrida

    Nel 2024 il marzo più caldo di sempre, aumenta la temperature globale; prepariamoci a una estate torrida

  • Le bellezze di Roma ospiteranno l'ultima tappa del Giro d'Italia, traguardo con il Colosseo sullo sfondo

    Le bellezze di Roma ospiteranno l'ultima tappa del Giro d'Italia, traguardo con il Colosseo sullo sfondo

  • Serie A, la Juve batte la Fiorentina, risorge il Napoli; cade l'Atalanta, colpo salvezza del Cagliari

    Serie A, la Juve batte la Fiorentina, risorge il Napoli; cade l'Atalanta, colpo salvezza del Cagliari

  • Forte terremoto a Taiwan,

    Forte terremoto a Taiwan, numerosi crolli e almeno 9 morti; rientrata l'allerta tsunami

  • Raid israeliano a Gaza, uccisi sette operatori umanitari che stavano distribuendo aiuti

    Raid israeliano a Gaza, uccisi sette operatori umanitari che stavano distribuendo aiuti