Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: in arrivo sulle regioni italiane freddo e vento, una corrente gelida proveniente dalla Russia porterà a un forte calo delle temperature
- Stati Uniti: il presidente Trump oggi visiterà le zone della California devastate dagli incendi, intanto il bilancio è salito a 71 morti, mille gli sfollati
- Roma: oggi si riunirà l'Assemblea Nazionale del Pd per le date di Congresso e Primarie, l'ex ministro Minniti non ha sciolto la riserva sulla corsa alla segreteria
- Folgaria (Tn): un uomo ha ucciso il figlio della compagna, si è barricato in casa e poi si è suicidato, la donna fuggita da una finestra sul retro
- Francia: manifestazioni in tutto il Paese contro il caro carburante, a Pont de Beauvoisin una manifestante è morto travolta da un auto
- Trapani: confiscati beni per un valore di 21 milioni di euro a due imprenditori, sono accusati di essere legati al boss latitante Matteo Messina Denaro
- Calcio: questa sera, a Milano, Italia-Portogallo di Nations League, in 70mila a San Siro, tutti i goal e le emozioni in diretta su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
28 ottobre 2018

In arrivo forte maltempo, il picco sarà domani

Allerta rossa su Veneto e Friuli, previsti venti fino a 100 km all'ora

E' in arrivo una fase di forte maltempo, con nubifragi e venti anche a 100 chilometri orari, che domani raggiungerà il suo apice. Al Nord e nelle regioni tirreniche, le piogge potranno generare situazioni critiche. La Protezione Civile ha emesso un'allerta rossa per rischio idrogeologico sui bacini del Piave in Veneto e su buona parte del Friuli. Nel Bellunese, domani le scuole resteranno chiuse. Il maltempo concentrato su buona parte del Nord e della Toscana, nelle prossime ore peggiorerà anche al Sud e sulle Isole, con temporali e forti raffiche di vento. A partire da martedì, l'ondata di maltempo si attenuerà, ma l'ingresso di aria più fredda da ovest favorirà un sensibile calo delle temperature. Le cattive condizioni meteo mettono a rischio anche le coltivazioni agricole, soprattutto nelle località in cui si sta per concludere la vendemmia e dove è in pieno svolgimento la raccolta delle olive. A lanciare l'allarme è Coldiretti, che rileva come, dall'inizio dell'anno, le perdite nel settore agricolo causate da eventi meteorologici estremi siano state superiori a 600 milioni di euro. 

In arrivo forte maltempo, il picco sarà domani