Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda Photo Credit: agenziafotogramma.it


L'altoatesino ha vinto in due set, 6-1 6-2. Vanno agli ottavi anche Sonego e Musetti, che ora dovrà affrontare Djokovic

AVVIO IN DISCESA

Era al debutto stagionale sulla terra rossa, Jannik Sinner ha risolto la pratica in un’ora e 14 minuti. Battuto in due set lo statunitense Sebastian Korda. Il punteggio di 6-1, 6-2 racconta l’andamento di un match senza storia. L’altoatesino numero due del ranking ATP si è dunque qualificato per gli ottavi di finale, dove affronterà il tedesco Struff, che ha eliminato il croato Coric. Per Jannik il torneo di Montecarlo ha una tripla valenza: giocare in casa, visto che la sua residenza è proprio nel Principato; prendere confidenza con la terra rossa, dopo un avvio di stagione esaltante ma su altre superfici; guadagnare punti su Carlos Alcaraz nella classifica ATP, approfittando dell’assenza forzata dello spagnolo alle prese con un dolore al braccio destro.

LE PAROLE DI SINNER

Dopo la vittoria, Jannik Sinner ha dichiarato: “Non è stata una partita facile, nonostante il punteggio. Penso che io e 'Sebi' abbiamo uno stile di gioco simile: poiché preferiamo entrambi il cemento, non giochiamo come i classici specialisti della terra battuta ma ci piace colpire piuttosto piatto e ne è venuta fuori una partita un po' diversa - ha aggiunto - Mi sono mosso abbastanza bene in queste condizioni e sono soddisfatto per questo primo match sulla terra. Il servizio sarà importante nei prossimi turni, speriamo di migliorare le percentuali e soprattutto di utilizzare qualche rotazione. Ogni anno è dura venire qui e fare buone prestazioni, ma sono contento di come ho giocato oggi. Vediamo cosa succederà al prossimo turno”.



GLI ALTRI ITALIANI

Va agli ottavi un altro azzurro, Lorenzo Sonego. Era stato ripescato dopo il forfait di Alcaraz, ora ha battuto in due set il canadese Auger Aliassime, parziali 6-4, 7-5. Primo set controllato bene dal torinese, che nella seconda partita con un acuto finale ha reagito al break iniziale dell’avversario. Agli ottavi ci sarà anche Lorenzo Musetti, che però dovrà superare lo scoglio Djokovic


Argomenti

ATP Montecarlo
Musetti
Sinner
Sonego
Tennis

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

  • POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

    POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

  • GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

    GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

  • GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

    GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

  • GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

    GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

  • Giro, Jonathan Milan vince in volata a Francavilla al mare

    Giro, Jonathan Milan vince in volata a Francavilla al mare

  • Giro d'Italia, a Cusano Mutri vince il francese Valentin Paret Peintre, giornata tranquilla per Pogacar

    Giro d'Italia, a Cusano Mutri vince il francese Valentin Paret Peintre, giornata tranquilla per Pogacar