Jeff Bridges, l'annuncio su Twitter: "Ho il cancro"

20 ottobre 2020, ore 15:28

L'attore statunitense, settant'anni, ha annunciato la malattia utilizzando una battuta del Drugo, il personaggio che lo ha reso celebre nel film "Il Grande Lebowski" del 1998

Jeff Bridges ha un linfoma. Ad annunciarlo è stato lo stesso attore statunitense, settant’anni, con un post su Twitter. Il tweet comincia con una battuta del personaggio che lo ha reso celebre, il Drugo de "Il Grande Lebowski", film del 1998 diventato un vero e proprio cult del cinema mondiale.

"Mi è stato diagnosticato un linfoma"

As the Dude would say.. New S**T has come to light”: “come direbbe il Drugo, una nuova merda è venuta a galla”. Comincia così il tweet con cui Jeff Bridges annuncia di avere un cancro. "Mi è stato diagnosticato un linfoma. Sebbene sia una malattia grave, sono fortunato ad avere una grande equipe di medici che mi segue e la prognosi è buona", ha continuato l’attore. “Sto iniziando le cure e vi terrò aggiornati sulla mia guarigione”. In pochissimo tempo il tweet è diventato virale e Bridges è stato inondato di massaggi di auguri e di pronta guarigione, spesso utilizzando citazioni da “Il Grande Lebowski". Janet Maslin, critica cinematografica del New York Times, ha scritto a Bridges che "ha reso il mondo un posto migliore. Grazie per essere il bel ragazzo che sei e per aver illuminato i nostri schermi da quando eri un bambino". In un secondo tweet, sullo stesso thread, l’attore ha ringraziato i suoi sostenitori e ha colto l’occasione per invitarli ad andare a votare alle prossime elezioni presidenziali. "Sono profondamente grato per l'amore e il sostegno che sto ricevendo dalla mia famiglia e dagli amici”, ha scritto. “Grazie per le vostre preghiere e auguri di pronta guarigione. E, visto che vi ho qui, per favore ricordatevi di andare a votare. Perché ci siamo dentro tutti insieme in questa situazione”.

Quale linfoma potrebbe aver colpito l'attore?

Il linfoma è un cancro del sistema linfatico, ovvero la rete del corpo che combatte le malattie. Il sistema linfatico comprende i linfonodi, la milza, la ghiandola del timo e il midollo osseo. Sebbene Bridges non abbia specificato il tipo di linfoma che gli è stato diagnosticato, sono due le tipologie principali: il linfoma di Hodgkin e il linfoma non-Hodgkin. Il trattamento del linfoma di solito prevede chemioterapia, vari farmaci, radioterapia e, in rari casi, può richiedere un trapianto di cellule staminali.

Jeff Bridges, l'annuncio su Twitter: "Ho il cancro"

La carriera di Jeff Bridges

Jeff Bridges, secondo figlio del defunto attore Lloyd Bridges, è apparso nella serie televisiva “Avventure in fondo al mare”, con il padre e il fratello Beau sul finire degli anni ’50 e ha fatto il suo vero debutto cinematografico nei primi anni '70. È stato nominato sette volte agli Oscar nella sua lunga carriera: tre come miglior attore protagonista per "Starman" (1984), "Crazy Heart" (2010) e "Il Grinta" (2011), e quattro come miglior attore non protagonista per "L'ultimo spettacolo" (1971), "Una calibro 20 per lo specialista" (1974), "The Contender" (2000) e "Hell or High Water" (2016). Nel 2010 ha vinto l’Oscar come miglior attore per la sua interpretazione in "Crazy Heart ". Ma è il suo ruolo del Drugo Jeff Lebowski ne "Il Grande Lebowski", che lo ha reso celebre e seguito in tutto il mondo. Nel 2008, la rivista Empire ha inserito il Drugo al settimo posto nella lista dei 100 migliori personaggi cinematografici di tutti i tempi. Di recente è apparso in "7 sconosciuti a El Royale" nel 2018 ed è attualmente in produzione per la miniserie TV "The Old Man".  

Tags: bridges, cancro, drugo, grande lebowski, jeff, linfoma

Share this story: