L’amministratore delegato della Lux Vide, Luca Bernabei, e il capo scrittura di Don Matteo Mario Ruggeri a RTL 102.5 per il Don Matteo Day: “Ecco come sarà il nuovo Don Massimo"

31 marzo 2022, ore 09:36

L’amministratore delegato della Lux Vide, Luca Bernabei, e il capo scrittura di Don Matteo, Mario Ruggeri, sono stati ospiti questa mattina durante “Non Stop News” con Giusi Legrenzi, Enrico Galletti e Massimo Lo Nigro in occasione del Don Matteo Day

L’amministratore delegato della Lux Vide, Luca Bernabei, e il capo scrittura di Don Matteo, Mario Ruggeri, sono stati ospiti questa mattina durante “Non Stop News” in occasione del Don Matteo Day e hanno parlato della prima puntata della nuova stagione di Don Matteo, ma non solo.

COSA ASPETTARSI DA QUESTA NUOVA STAGIONE DI DON MATTEO

“Noi su Don Matteo facciamo credere la gente, credo sia una cosa importante questa serie tv in questo paese”, ha detto Bernabei. “Stasera in onda ci sarà una delle puntate più divertenti di sempre, vogliamo far ridere davvero tutti gli italiani, ne hanno bisogno tutti dopo due anni di covid e dopo questa guerra assurda”.
Stasera sarà una puntata divertente con un grandissimo Nino Frassica. La vera novità della serie sarà il passaggio di consegna da Terence Hill e Raoul Bova. Non avverrà stasera ma durante la serie. Ci sarà un mistero su come se ne andrà Terence Hill e su come entrerà Raoul Bova”, ha raccontato Mario Ruggeri.

AVREMO PIÙ INFORMAZIONI SULLA VITA DI DON MASSIMO RISPETTO A QUANTE NE ABBIAMO AVUTE FINO AD OGGI SU DON MATTEO?

Non si sapeva da dove veniva Don Matteo, non ha passato e non ha futuro, viene dalla spuma del mare”, ha raccontato Mario Ruggeri. “Con Raoul Bova abbiamo un personaggio più moderno, con un grosso passato legato dal suo arrivo a Spoleto, con un grande passato e che è legato alla figura di Don Matteo. Già dalle prime puntate scopriremo da dove viene e perché ha scelto di diventare prete”.

L’INTRATTENIMENTO DURANTE LA GUERRA

La funzione della televisione può essere catartica, come quella della radio. Noi siamo produttori di contenuti ed è importante il lavoro che facciamo per il Paese”, ha detto Luca Bernabei. “Quello che cerchiamo di fare è fare un contenuto che fa ridere ma che fa anche riflettere. Dietro quello che voi vedete, che sembra un semplice intrattenimento, c’è tanto lavoro, tanto pensiero e tanta scrittura. Non si può fare una risata e basta, c’è sempre un lavoro di organizzazione. Don Matteo fa ridere e fa riflettere sulla vita”.


SPOILER

Qualche anticipazione sul nuovo Don Matteo? "Mario Ruggeri è una cassaforte, l’ho portato per questo. Lui mi dice sempre che non devo anticipare nulla”, ha detto Bernabei. “Vedrete stasera”, ha risposto Ruggeri.

L’amministratore delegato della Lux Vide, Luca Bernabei, e il capo scrittura di Don Matteo Mario Ruggeri a RTL 102.5 per il Don Matteo Day: “Ecco come sarà il nuovo Don Massimo"
Luca Bernabei: questa sera in tv Raoul Bova nei panni di Don Matteo
Tags: #DonMatteoDay, Don Matteo, Non Stop News, Raoul Bova, RTL 102.5, Terence Hill

Share this story: