Lady Diana, domani all'asta una ricca collezione di cimeli, tra abiti iconici e lettere

Lady Diana, domani all'asta una ricca collezione di cimeli, tra abiti iconici e lettere

Lady Diana, domani all'asta una ricca collezione di cimeli, tra abiti iconici e lettere Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


È la più vasta di sempre dalla morte della principessa: per l'asta benefica si prevedono cifre record. Tra gli oggetti, anche le lettere in cui Diana racconta la luna di miele e la nascita dei figli

Abiti iconici, accessori, lettere e altri 50 oggetti appartenuti alla Principessa Diana: è ciò che sarà possibile acquistare domani nell'asta di Julien's Auctions, il cui ricavato sarà devoluto al Muscular Dystrophy Uk, l'ente di beneficenza britannico per la cura della distrofia muscolare e delle patologie correlate. Un'occasione unica per i fan della principessa e che vuole essere prima di tutto una vera e propria mostra, per rendere omaggio all'eredità eterna di Diana e alla sua influenza nella cultura popolare. L'asta si terrà in California, ma sarà possibile prendervi parte anche online e c'è chi è pronto a scommettere che si raggiungeranno cifre record.


L'IDEA DI UN'AMICA

A dare l'impulso all'iniziativa, un'amica storica di Lady Diana, conosciuta sui banchi di scuola e a cui la principessa era solita regalare abiti e accessori indossati nei vari eventi. È stata proprio la donna a volere quest'asta. "È venuta da noi e ha detto: 'Mi piacerebbe vendere questi articoli perché so che Diana vorrebbe che questi oggetti fossero destinati a buone cause'" ha raccontato Martin Nolan, co-fondatore e direttore esecutivo di Julien's Auctions


LA COLLEZIONE PIÙ RICCA

Si tratta della più grande collezione in vendita dalla morte della principessa. Tra i pezzi più prestigiosi due abiti, ognuno stimato tra i duecentomila e quattrocentomila dollari. Il primo è un modello disegnato dallo stilista britannico Murray Arbeid, che Diana indossò nel 1986 alla première londinese de "Il fantasma dell'opera". Un tripudio di tulle blu notte, tempestato di piccole gemme. Il secondo è un abito in seta e pizzo viola creato da Victor Edelstein negli anni Ottanta, molto amato dalla principessa, che lo indossò due volte. Ma a colpire sono anche altri cimeli, che raccontano una Diana "privata", tra biglietti di auguri con le foto di William e Harry, cartoline, inviti e corrispondenze da cui emerge, in particolare, lo stretto rapporto con Maud Pendrey, governante della famiglia Spencer, a cui la principessa raccontò molti momenti felici, dalla luna di miele con Carlo, alla nascita dei figli. 


Argomenti

asta
Julien's Auctions
Lady D
Principessa Diana

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Giro d’Italia Women, il Blockhaus è di Neve Bradbury. Longo Borghini in rosa

    Giro d’Italia Women, il Blockhaus è di Neve Bradbury. Longo Borghini in rosa

  • Giro d’Italia Women, Lotte Kopecky firma la quinta tappa, Longo Borghini si conferma in rosa

    Giro d’Italia Women, Lotte Kopecky firma la quinta tappa, Longo Borghini si conferma in rosa

  • Giro d'Italia Women, vittoria in volata di Chiara Consonni, in maglia rosa resta Elisa Longo Borghini

    Giro d'Italia Women, vittoria in volata di Chiara Consonni, in maglia rosa resta Elisa Longo Borghini

  • Keir Starmer è il nuovo Primo Ministro inglese. "Ricostruiremo il Paese" assicura nel primo discorso

    Keir Starmer è il nuovo Primo Ministro inglese. "Ricostruiremo il Paese" assicura nel primo discorso

  • Le elezioni nel Regno Unito, laburisti verso una vittoria che potrebbe essere storica

    Le elezioni nel Regno Unito, laburisti verso una vittoria che potrebbe essere storica

  • Bologna, vittima di stupro si lancia dalla finestra per salvarsi. Arrestati tre giovani

    Bologna, vittima di stupro si lancia dalla finestra per salvarsi. Arrestati tre giovani

  • Garante della Privacy, la relazione sul 2023, tra intelligenza artificiale e odio online

    Garante della Privacy, la relazione sul 2023, tra intelligenza artificiale e odio online

  • Morte di Satnam Singh, arrestato il titolare dell'azienda agricola di Latina

    Morte di Satnam Singh, arrestato il titolare dell'azienda agricola di Latina

  • Giacomo Bozzoli è irreperibile. Ieri la condanna definitiva all'ergastolo per l'omicidio dello zio

    Giacomo Bozzoli è irreperibile. Ieri la condanna definitiva all'ergastolo per l'omicidio dello zio

  • Pontedera, 19enne violentata fuori da una discoteca. Fermato un coetaneo, avrebbe ripreso tutto col cellulare

    Pontedera, 19enne violentata fuori da una discoteca. Fermato un coetaneo, avrebbe ripreso tutto col cellulare