Lesione muscolare di secondo grado per Ciro Immobile, l'attaccante della Lazio tornerà a disposizione nel 2023

19 ottobre 2022, ore 12:21

Lo stiramento terrà Ciro Immobile fermo per almeno 45 giorni: considerata la pausa per il Mondiale, l'attaccante tornerà a disposizione soltanto a gennaio; tra l'altro dovrà saltare il derby con la Roma e la sfida alla Juventus

STIRAMENTO DI SECONDO GRADO

Non c’era grande ottimismo e l’esito degli esami strumentali ha confermato la serietà dell’infortunio. Ciro Immobile ha riportato una lesione di secondo grado al bicipite femorale sinistro. Al momento lo staff medico della Lazio non ha ancora fornito dettagli sui tempi di recupero, si ipotizza uno stop di almeno 45 giorni; quel che è certo - tenuta conto la pausa per il Mondiale- è che il centravanti non potrà rientrare prima del 2023. Questo il testo del comunicato ufficiale: “Il calciatore Ciro Immobile è stato sottoposto in data odierna ad esami clinici e strumentali presso Paideia International Hospital. Gli esami hanno evidenziato una lesione di medio grado a carico del bicipite femorale sinistro. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano. Ulteriori esami strumentali verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantificare i tempi di recupero”.


NIENTE DERBY

Quindi Maurizio Sarri dovrà rinunciare al suo goleador per tutte le partite che precedono l’inizio del mondiale, tra le gare saltate c’è anche il derby: in totale sono cinque matches di campionato, contro Atalanta, Salernitana, Roma, Monza e Juventus, oltre a due incontri di Europa League contro Midtjilland e Feyenoord. Al posto del centravanti, senza un vice di ruolo, Sarri dovrà adattare un altro attaccante. In lista Felipe Anderson, Pedro, Cancellieri, Romero e anche Milinkovic. Da oggi pomeriggio a Formello le prove per scegliere chi potrà prendere il posto di Immobile. Ovviamente Immobile non sarà a disposizione nemmeno del commissario tecnico della Nazionale di Roberto Mancini in occasione delle amichevoli che l’Italia giocherà in trasferta contro Albania e Austria, appena prima del Mondiale che gli Azzurri saranno costretti a guardare da casa.


Lesione muscolare di secondo grado per Ciro Immobile, l'attaccante della Lazio tornerà a disposizione nel 2023

SENSAZIONI NEGATIVE

Ciro Immobile era stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco domenica scorsa all’Olimpico durante il primo tempo della sfida contro l’Udinese. Aveva sentito il muscolo tirare e la sua smorfia di dolore non aveva lasciato molto margine all’interpretazione. Lo staff medico aveva chiesto di attendere l’esito degli esami strumentali, ma aveva già anticipato di avere sensazioni negative. Poi confermate dalla diagnosi di stiramento. La serie A di quest’anno è una ecatombe di infortuni muscolari, un po’ tutte le squadre stanno pagando dazio. Si gioca troppo, ci allena poco. E questi sono i risultati.


Tags: agenziafotogramma.it, Immobile, infortunio, Lazio

Share this story: