Luna Rossa ha vinto la Prada Cup, l'imbarcazione italiana si è qualificata per la Finale di Coppa America

21 febbraio 2021, ore 10:13 , agg. alle 11:22

Luna Rossa ha vinto altre due regate contro i britannici di Ineos, il risultato finale parla chiara: 7-1 per l'imbarcazione italiana che ora sfiderà New Zeland nella finale di Coppa America

NON C'E' STATA STORIA

Un’altra nottata esaltante. Luna Rossa ancora una volta ha dominato contro l’imbarcazione britannica Ineos, ha vinto entrambe le regate della Prada Cup e si è portata sul 7-1. Un punteggio che parla chiaro e che soprattutto qualifica l’imbarcazione italiana per la finale della Coppa America, dove affronterà il Team New Zeland. Si comincia il prossimo 6 marzo, sempre nelle acque del golfo neozelandese di Hauraki. Le regate ci terranno compagnia fino al 15 marzo. Anche in questa ultima nottata di gare non c’è stata storia: Luna Rossa si è imposta nella prima regata infliggendo agli inglesi un distacco di un minuto e quarantacinque secondi. Più ricca di pathos la seconda regata: l’imbarcazione italiana ha dovuto pagare una penalità per partenza anticipata: quindi ha dovuto far passare gli avversari e lasciare loro cinquanta metri di vantaggio. Ma ben presto si sono concretizzati rimonta e sorpasso, Ineos è rimasta aggrappata a Luna Rossa ma non è più riuscita a cambiare il corso delle cose. Semplicemente, chi è più forte ha vinto; anzi, stravinto.


FESTA AL PORTO

Appena rientrati in porto, i componenti dell’equipaggio italiano si sono lasciati andare e si sono concessi grandi festeggiamenti: canti, cori, champagne. “Siamo italiani” ha urlato con orgoglio Checco Bruni, co-timoniere della barca italiana. Che poi. Guardando alla finale della coppa America contro New Zeland, ha dichiarato: “Ve lo prometto, faremo di tutto per portare in Italia la Coppa America. I nostri avversari, per batterci, dovranno passarci sopra la testa”. Lo skipper Max Sirena ha commentato così: “Una grande soddisfazione e una grande gioia, per tutti quelli che ci sostengono , per i nostri partner, per la gente che fa il tifo da casa, per Bertelli, per il team e per le famiglie. Abbiamo lavorato duro, ma non siamo ancora sazi. Sappiamo che questo è un momento molto duro per l’Italia, speriamo che queste vittorie possano dare un po’ di gioia”


Luna Rossa ha vinto la Prada Cup, l'imbarcazione italiana si è qualificata per la Finale di Coppa America

APPUNTAMENTO CON LA STORIA

Sono passati ventuno anni da quando Luna Rossa aveva gareggiato nel più prestigioso contesto velico al mondo. Anche questa volta l’avversario sarà New Zeland: sono fortissimi, giocano in casa e sulla carta partono favoriti. Ma l’equipaggio italiano ha guadagnato autostima e convinzione dominando la Prada Cup e a questo punto cercherà di giocarsi le sue carte. Quello che conta è che Luna Rossa, dopo tre anni di lavoro e migliaia di ore di allenamento è di nuovo in corsa per provare a vincere il più antico trofeo velico del mondo, nato 170 anni fa. L’Italia parteciperà alla finale della Coppa America per la terza volta: la prima è datata 1992, ricordate il Moro di Venezia? C’erano Raul Gardini e Paul Cayard. Per la seconda partecipazione bisogna andare al 2000, era già Luna Rossa, con Francesco de Angelis.


Tags: Coppa America, Luna Rossa, Prada Cup, regata, vela, vittoria, Zew Zeland

Share this story: