Motogp Doha, Quartararo centro il primo successo stagionale, terzo il rookie Jorge Martin

05 aprile 2021, ore 08:22
agg. 06 aprile 2021, ore 09:04

Secondo successo consecutivo per la Yamaha ufficiale a Losail, Zarco sulla Ducati Pramac completa il podio arrivando secondo, scintille e colpi proibiti tra Miller e Mir

ANCORA UNA RIMONTA

È un inizio di Motomondiale nel segno della Yamaha quello cui stiamo assistendo: sul circuito di Losail per la seconda domenica di fila è la scuderia giapponese a prendersi il gradino più alto del podio questa volta con Fabio Quartararo. Partito quinto, il pilota francese ha gestito la gara risalendo la classifica fino a prendersi la vetta a cinque giri dal termine. Dietro di lui le due Ducati Pramac con il rookie Jorge Martin autore di un weekend quasi perfetto iniziato con pole di sabato e chiuso con il primo podio in carriera, e Johann Zarco, ancora secondo ma in vetta alla classifica piloti.

LA GARA

Ottima la partenza delle Ducati Pramac, che tengono a lungo le prime due posizioni girando quasi in fotocopia e riuscendo a resistere agli assalti delle varie rivali tra le quali figura per i primi giri anche l’Aprilia di Aleix Espargaro mentre le due Yamaha ufficiali scivolano indietro in avvio salvo poi rimontare nella seconda parte di gara. Partono bene anche le due Suzuky guidate da Rins e Mir con quest’ultimo coinvolto in un duello senza esclusione di colpi con il ducatista Miller il quale gli rifila una carenata nel corso del 14° giro. Non benissimo gli italiani in questo weekend: Bagnaia chiude 6° complice una staccata mal gestita che lo ha tirato fuori dalla lotta per il podio, Bastianini 11°, autore di una buona rimonta mentre Valentino Rossi rimane in coda al gruppo nonostante i buoni tempi registrati in gara.

PAROLE DI GIOIA

“Vittoria speciale. Sono partito da lontano, dal quinto posto, ma il mio passo era davvero buono, riuscivo a mantenere le gomme. Ho sempre sognato di vincere in Qatar, ho lavorato tanto per raggiungere questo obiettivo” ha esultato il vincitore del GP Fabio Quartararo: “C'è sempre un ulteriore pressione quando devi prendere il posto di Rossi anche a livello mediatico, ringrazio tutte le persone che mi supportano, ora voglio godermi questa vittoria". Festeggia anche Zarco: "Sono davvero contento per la vittoria di un pilota francese e del podio, in più sono in testa al Mondiale, è fantastico"

Soddisfatto della sua prova anche Jorge Martin: “Gara difficile. Sono un esordiente, per 18 giri ero al limite. Ho gestito le gomme, ho controllato la potenza ed è stata una gara ottima dall’inizio alla fine.” lo spagnolo ha poi dedicato il suo successo a Fausto Gresini scomparso lo scorso 23 febbraio.


Motogp Doha, Quartararo centro il primo successo stagionale, terzo il rookie Jorge Martin
Tags: Fabio Quartararo, Motogp, Qatar, Yamaha

Share this story: