MotoGp, in Portogallo Quartararo vince ancora, secondo posto per Pecco Bagnaia

18 aprile 2021, ore 17:25

Tanti big a terra sulle curve di Portimao, la Yamaha continua a vincere in questo avvio di stagione, Mir sulla Suzuki completa il podio, le lacrime di Marquez, settimo al termine della gara

Yamaha ancora in vetta

Continua il momento magico della Yamaha e di Fabio Quartararo, in Portogallo El Diablo centra il secondo successo stagionale e bissa il successo dello scorso anno sempre sul circuito di Portimao e regala alla scuderia giapponese la terza vittoria in tre GP disputati in questo Motomondiale. Scattato dalla pole, il francese ha subito la miglior partenza di Zarco e Rins ritrovandosi a dover inseguire riuscendo a riconquistare la testa della gara al 10° giro superando Rins dopo diversi assalti. Dietro di lui la Ducati di Pecco Bagnaia e Joan Mir con la Suzuki a completare il podio.


La gara

Incredibile la rimonta di Bagnaia: dopo la grande delusione in qualifica per essersi visto cancellare il tempo che gli sarebbe valso la pole position, Pecco ha spinto al massimo la sua Ducati risalendo dall'11esima alla seconda posizione approfittando anche delle cadute del compagno di scuderia Miller, nel corso del 6° giro, di Rins sulla Suzuki al 19° e Zarco con la Ducati Pramac al 20°. Su un circuito così manovrato Pecco ha faticato a sfruttare tutti i cavalli della sua Ducati ma è riuscito a conquistare un podio importante anche per la classifica piloti. Buon risultato per Franco Morbidelli che piazza la sua Petronas al quarto posto e ottima gara per Marc Marquez, al rientro dopo il lungo infortunio, che chiude al 7° posto subito davanti al fratello Alex. Bene anche l’Aprilia di Aleix Espargarò che conquista la sesta posizione. Deludente invece la prestazione di Valentino Rossi: partito dalla penultima fila, è stato costretto al ritiro dopo essere andato a terra nel corso del 17° giro.


Emozioni ed esultanze ai box

Scena emozionante nel box della Honda: al termine della gara Marc Marquez ha ringraziato tutti i suoi collaboratori senza riuscire a trattenere le lacrime, un momento commovente che dimostra quanta tensione avesse lo spagnolo prima di questa gara dopo 271 giorni di stop. Il vincitore, Fabio Quartararo, ha scelto di festeggiare, appena sceso dalla moto, imitando l’esultanza di Cristiano Ronaldo.
MotoGp, in Portogallo Quartararo vince ancora, secondo posto per Pecco Bagnaia
Tags: Fabio Quartararo, Pecco Bagnaia, Portogallo, Yamaha

Share this story: