MotoGP, Quartararo trionfa a Silverstone, podio storico per Aprilia con Alex Espargarò, terzo

29 agosto 2021, ore 17:13

COMPLETA IL PODIO LA SUZUKY DI RINS. MALE BAGNAIA, E HA CHIUSO 14°, LA DUCATI SI CONSOLA CON MILLER (4°). FUORI NEL PRIMO GIRO MARQUEZ E MARTIN.

Torna alla vittoria Fabio Quartararo, dopo due weekend di pausa, El Diablo si riprende il gradino più alto del podio tornando ad allungare nella classifica del mondiale piloti. Una gara perfetta quella del pilota della Yamaha che, partendo dalla terza piazzola, ha spinto sin dal primo giro con aggressività per arrivare in vetta al gruppo e guidare la gara. Con lui sul podio sono saliti Alex Rins, partito dalla decima piazzola e autore di una super rimonta, e Aleix Espargaro’. Il pilota dell’Aprilia, veloce durante tutto il weekend, scattava dalla seconda fila proprio dietro al Diablo rubandogli la scia per farsi trascinare in testa al gruppone dove ha battagliato con il fratello Pol Espargaro’, poleman di giornata in sella alla Honda, per buona parte della gara. Per la scuderia di Noale si tratta del primo podio in MotoGP.

LA GARA

Si spengono i semafori ed è subito battaglia per le prime posizioni con Quartararo che affonda il colpo tirandosi dietro Aleix Espargaro e infilando la Ducati di Pecco Bagnaia. Alle loro spalle parte un duello rusticano tra Marquez e Martin con il pilota della Honda che si dimostra molto aggressivo poggiandosi ripetutamente sul rivale nel tentativo di trovare una traiettoria più pulita ma con l’unico risultato di trascinare entrambe le moto a terra, e costrette al ritiro, dopo nemmeno un giro di gara. Due big in meno nella lotta per il podio e allora alla festa si uniscono Miller e le due Suzuky di Rins e Mir. Gara difficile per i piloti italiani con Bagnaia che si vede passare avanti tutti i rivali e chiuderà al quattordicesimo posto; grande delusione per Valentino Rossi, dopo una super qualifica che lo aveva riportato nella top ten, il Dottore è finito al diciottesimo posto.


MotoGP, Quartararo trionfa a Silverstone, podio storico per Aprilia con Alex Espargarò, terzo

POST GARA E FUTURO

Meravigliosa scena di Aleix Espargaro': lo spagnolo, dopo aver abbracciato il proprio team al parco chiuso, corre verso il box dove lo attendevano i due figli. Commovente abbraccio con i due bambini, con il pilota Aprilia visibilmente emozionato: “Ho sempre creduto nel progetto Aprilia, abbiamo lavorato tanto, voglio ringraziare tutta la squadra per questo podio".

Novità in arrivo in casa Yamaha rivelate prima della gara dal team director Lin Jarvis: "Mancano le firme sui contratti, ma siamo già d’accordo con Morbidelli per il passaggio nel team ufficiale, con cui potrebbe correre già a Misano. E quando arriva Morbidelli Dovizioso prenderà il suo posto con Rossi in Petronas". Dovizioso continuerà con il team satellite Yamaha nel 2022: anche in questo caso c'è l’accordo.


Tags: motoGP, Quartararo, Silverstone, Valentino Rossi

Share this story: