Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
- Roma: 74esimo anniversario della Liberazione,Presidente della Repubblica Mattarella, memoria è dovere morale, le vendette inaccettabili
- Milano: 25 aprile, almeno 70mila partecipanti alla manifestazione per commemorare la Liberazione dal nazifascismo
- Roma: 25 aprile, premier Giuseppe Conte, giorno di riscatto per gli italiani, Salvini, tranquilli il fascismo e il comunismo non tornano, Di Maio, la mafia non la combatti andando a Corleone
- Roma: caso Siri, ancora scontro nel governo, Di Maio, il sottosegretario indagato per presunta corruzione si deve dimettere, Salvini, Armando Siri resta dov'è
- Russia: vertice di Vladivostok tra il presidente russo Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un, soddisfazione su entrambi i fronti
- Sri Lanka: ministro della Salute, il bilancio degli attentati di Pasqua scende, i morti sono 253 e non 359, errore nel conteggio
- Francia: presidente Macron, gilet gialli esprimono sentimento di ingiustizia, non mi interessa candidarmi nel 2022
- Calcio: ritorno delle semifinali di Coppa Italia, in corso Atalanta-Fiorentina, chi vince affronterà la Lazio il 15 maggio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
17 ottobre 2018

NBA, Golden State riparte con una vittoria

I campioni in carica battono gli Oklahoma City Thunder grazie ai 32 punti di Curry e ai 27 di Durant

La stagione NBA è ripartita da dove l’avevamo lasciata: con una vittoria dei Golden State Warriors. E i protagonisti sono sempre gli stessi: Stephen Curry e Kevin Durant. 32 punti, 9 assist ed 8 rimbalzi per il primo e 27 punti, 8 rimbalzi e 6 assist per il secondo, messi a referto nel match d’apertura della nuova stagione, dove i Warriors hanno battuto 108-100 gli Oklahoma City Thunder. La squadra di San Francisco non si è lasciata distrarre dalla cerimonia per la consegna degli anelli, che ha preceduto l'incontro, in cui si è celebrata la vittoria del titolo 2017-2018. Nemmeno un grande Paul George (27 punti) è riuscito a risollevare le sorti di Oklahoma, priva della stella Russell Westbrook, operato al ginocchio il mese scorso. Nell'altra partita di avvio stagione, giocata a Boston, Jayson Tatum ha realizzato 23 punti (e catturato 9 rimbalzi) contribuendo al successo dei Celtics su Philadelphia (105-87). Marcus Morris ha aggiunto 16 punti e 10 rimbalzi, partendo dalla panchina. Per Al Horford 9 punti e 5 blocchi. 

NBA, Golden State riparte con una vittoria

L’attesa adesso è tutta per il Re, Lebron James, che giocherà la sua prima partita in maglia Lakers, nella notte di venerdì 19 ottobre contro i Portland Trail Blazers. Questa notte scenderà in campo il nostro Danilo Gallinari e i suoi Los Angeles Clippers contro la sua ex, i Denver Nuggets. Marco Belinelli, invece, stanotte tornerà a vestire la maglia Spurs, che già aveva indossato dal 2013 al 2015, e che gli aveva dato la gioia più grande, ovvero il titolo NBA nel 2014. I San Antonio Spurs dovranno vedersela contro i Minnesota Timberwolves.