Nike Jesus, ecco le scarpe con acqua santa e crocifisso

11 ottobre 2019, ore 08:00

Un brand creativo americano ha realizzato un paio di sneaker "benedette" prendendo a riferimento uno storico modello della Nike

Il brand creativo MSCHF ha realizzato un modello di scarpe Nike in versione "santa" con tanto di acqua benedetta e crocifisso. Il risultato: 24 paia di sneaker chiamate "Nike Jesus" vendute a 3mila dollari e che sono andate esaurite in pochissimi minuti. La società ha modificato le storiche Air Max 97 immettendo acqua santa proveniente dal fiume Giordano nella tipica camera d'aria ammortizzata, resa celeste grazie all'aggiunta di coloranti per renderla visibile, come ha dichiarato il responsabile commerciale Daniel Greenberg. Inoltre, sui lacci è stato apposto un crocifisso e, vicino alla punta, c'è scritta la citazione del vangelo "MT 14:25", che richiama il passaggio della Bibbia in cui Gesù cammina sull'acqua. 
Nike Jesus, ecco le scarpe con acqua santa e crocifisso
Altri dettagli religiosi sono una goccia rossa posta sulla linguetta a simboleggiare il sangue di Cristo, le solette profumate di incenso e le suole rosse delle scarpe che rimandano a quelle tradizionalmente indossate dai Papi. Come ha dichiarato Greenberg, l'idea è una sorta di provocazione per prendere in giro la "cultura delle collaborazioni", sempre più diffusa tra le case di moda. L'edizione limitata delle scarpe, infatti, è stata chiamata "MSCHF x INRI"."Ci siamo chiesti, come sarebbe una collaborazione con Gesù Cristo?", ha aggiunto. Anche se le scarpe sono andate a ruba, molti utenti dei social network non hanno gradito il restyling, giudicandolo offensivo e di cattivo gusto.

Share this story: