Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo


Ad inventarla Michele Ferrero che rese più cremosa, quindi spalmabile, quella creata dal papà Pietro. La chiamò ispirandosi al nome inglese della nocciola e cioè “nut”

La Nutella nasce, come tante grandi invenzioni, dalla buona gestione di un momento di difficoltà che viene trasformato in opportunità e cioè, visto che nel periodo della guerra, il cioccolato era molto costoso il pasticcere Pietro Ferrero pensò di sviluppare un nuovo prodotto che unisse cioccolato e nocciole piemontesi, saporite e molto meno care. Creò così la “Pasta Gianduja” o “Giandujot”, una preparazione dolciaria che veniva avvolta in carta stagnola, tagliata a fette e messa sul pane. Un chilo di questa specialità costava 600 lire (0.30 centesimi di euro di oggi) contro le 3.000 lire (1,50 euro) di un chilo di cioccolato.


Curiosità sulla Nutella

Se si mettessero in fila i vasetti prodotti in un anno si arriverebbe a una lunghezza pari a più di 1,7 volte la circonferenza terrestre. La crema spalmabile prodotta in 365 giorni pesa quanto l’Empire State Building, il grattacielo di New York di 102 piani. Ed ancora, nel 2014 il prodotto ha compiuto 50 anni ed è stato celebrato in tutto il mondo. È uno dei pochi marchi per cui è stato emesso un francobollo celebrativo dalle Poste italiane. Infine, secondo l’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, la Nutella è un esempio di prodotto che crea valore a livello globale, perché riesce a coinvolgere anche Paesi emergenti, come l’America latina e l’Africa.


Marchio globale

Dalle sue origini, nel 1964, ad Alba, una città del Piemonte, Nutella si è evoluta diventando un marchio globale iconico e amato, festeggiato ogni anno in occasione del World Nutella Day, una ricorrenza nata spontaneamente nel 2007 grazie alla blogger americana, Sara Rosso, che decise di creare una giornata celebrativa per riunire la community internazionale e ispirarla a condividere sui social media la passione per la crema alla nocciola e cacao più famosa al mondo.


Nel 2024 il compleanno dei 60 anni

Quest'anno il brand compirà 60 anni e il presidente esecutivo del Gruppo Ferrero, Giovanni, non ha nascosto la propria soddisfazione e l'entusiasmo per le celebrazioni: “In occasione del World Nutella Day celebriamo un marchio globale guidato da uno spirito innovativo e sessant'anni di storia. Guardando al futuro, continueremo a impegnarci per innovare, valorizzando questa eredità e trovando modi sempre nuovi per offrire ai milioni di appassionati tutta la nostra positività. Da sessant’anni diffondiamo sorrisi in tutto il mondo e, attraverso la passione, la creatività e l’innovazione, continueremo a far sorridere i consumatori negli anni a venire". In commercio anche una serie di nuovi vasetti, in edizione limitata, ognuno dei quali sarà caratterizzato con una dedica speciale per le persone importanti per noi. Da “per te, che rendi straordinario ogni giorno” a “per te, che hai la musica dentro”, ogni barattolo farà sorridere la persona a cui sarà dedicato.



Argomenti

Alba
crema spalmabile
Ferrero
World Nutella Day

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

    Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

  • Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

    Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

  • La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

    La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

  • E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

    E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

  • Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

    Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

  • In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

    In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

  • Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

    Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

  • La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

    La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

  • Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

    Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

  • Papa Francesco in udienza in Vaticano, "Non riesco a leggere tutto il mio discorso, ho un pò di bronchite"

    Papa Francesco in udienza in Vaticano, "Non riesco a leggere tutto il mio discorso, ho un pò di bronchite"