Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Tennis: Fabio Fognini trionfa al torneo di Montecarlo, battuto il serbo Dusan Lajovic in due set con il punteggio di 6-3, 6-4
- Sri Lanka: almeno 215 morti negli attentati che hanno insanguinato il Paese, otto le esplosioni tra la capitale Colombo e i dintorni, gli attacchi in 3 chiese e 3 hotel, tra le vittime 35 stranieri, 7 arresti
- Roma: Farnesina a lavoro per verificare se ci siano italiani coinvolti nelle esplosioni in Sri Lanka, per ora nessuna conferma
- Vaticano: Papa Francesco su attacchi in Sri Lanka, tristezza per gravi attentati, vicino a vittime di crudele violenza
- Usa: New York Times, Boeing ignorò le segnalazioni dei dipendenti sul 787 dreamliner, due aerei sono caduti in cinque mesi
- Genova: uomo di 56 anni uccide a martellate il padre di 91 e poi tenta il suicidio, ora è in ospedale ferito
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
10 novembre 2018

Presentato in Cina il primo conduttore TV robot

È stato introdotto dall’agenzia di stampa Xinhua

Il futuro del giornalismo spetta alle macchine? Così sembra, almeno stando all'agenzia di stampa cinese Xinhua che ha "assunto" il primo conduttore TV robot. Gli spettatori cinesi del canale televisivo d’informazione dell’agenzia stessa hanno visto l’esordio di Qiu Hao, anchorman robotico con tanto di cravatta rossa e vestito gessato. Naturalmente, il robot lavora in maniera instancabile e permette di ridurre i costi di produzione. Inoltre è in grado di muovere sopracciglia, palpebre e annuire con enfasi. I robot sono stati sviluppati dall’agenzia cinese insieme al motore di ricerca Sogou, sfruttando una tecnologia che permette di simulare voce e gesti dei presentatori in carne e ossa. A quanto riporta Xinhua, l’obiettivo è dare “un’immagine realistica anziché un robot freddo e distaccato”. La rivoluzione con tutta probabilità non si limiterà alla Cina visto che è stato presentato anche un altro robot che parla inglese.​

Presentato in Cina il primo conduttore TV robot