Presunti reati finanziari, il Manchester City deferito per violazioni, rischia fino all’esclusione dalla Premier

Presunti reati finanziari, il Manchester City deferito per violazioni, rischia fino all’esclusione dalla Premier

Presunti reati finanziari, il Manchester City deferito per violazioni, rischia fino all’esclusione dalla Premier Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


Violazioni finanziarie, il City deferito, indaga una Commissione indipendente della Premier League, la squadra campione d’Inghilterra rischia l’esclusione dal campionato inglese

Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Premier League per presunti reati finanziari. Il club è stato deferito a una Commissione indipendente della massima serie inglese a causa presunte violazioni delle regole del fair-play finanziario. Sono oltre 100 le imputazioni che vengono rivolte al Manchester City. Se i fatti verranno accertati, la squadra allenata da Pep Guardiola rischia da una forte multa alla penalizzazione, anche se non è esclusa l’ipotesi di esclusione dalla Premier. Anche se secondo la BBC al momento questa possibilità sarebbe remota, ma sarebbe clamorosa per i campioni in carica della Premier.


I fatti

I fatti oggetto d’indagine risalgono a presunte e numerose violazioni avvenute tra il 2009 e il 2018, periodo in cui i Citizens hanno conquistato per ben tre volte il campionato inglese. Secondo quanto afferma la Lega inglese l’accertamento in corso riguarda i conti del Manchester City comprese le sponsorizzazione e i costi operativi del club. La Premier League contesta alla società la presunta violazione delle regole che richiedono a un club membro di includere tutti i dettagli dei pagamenti dell'allenatore. E in questo caso le stagioni sotto la lente degli ispettori sono quelle che vanno dal 2009-10 al 2012-13 compreso, periodo in cui ad allenare il Manchester City era l'attuale allenatore dell'Italia Roberto Mancini. Ma il controllo dei conti riguarda anche gli stipendi ai calciatori, quindi i relativi contratti, per le stagioni che vanno dal 2010-11 al 2015-16 compreso. E poi ancora le presunte violazioni delle regole della Premier League sul fair play finanziario Uefa, nel periodo tra i campionati 2013-14 e il 2017-18.


City già graziato dall’Uefa

Nel febbraio 2020 il Manchester City era stato bandito dalle competizioni Uefa per due anni per presunte violazioni dei suoi regolamenti sul Fair Play Finanziario, sanzione che in un secondo tempo era stata annullata dalla Corte Arbitrale dello Sport nel luglio dello stesso anno.


Il comunicato della Premier

La Premier League in un comunicato ha affermato che il caso Manchester City  e i relativi provvedimenti dinanzi alla commissione saranno confidenziali e ascoltati in privato e che la maggiore lega del calcio inglese non rilascerà ulteriori commenti in merito a questa questione fino a nuovo avviso.



Argomenti

fotogramma
Manchester City
Premier League

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Turismo a gonfie vele per l’Italia, il nostro Paese è nella top ten mondiale delle mete

    Turismo a gonfie vele per l’Italia, il nostro Paese è nella top ten mondiale delle mete

  • Gli hacker prendono  di mira videogiochi e giocattoli, è l'allarme degli esperti per la Giornata Mondiale dei Bambini

    Gli hacker prendono di mira videogiochi e giocattoli, è l'allarme degli esperti per la Giornata Mondiale dei Bambini

  • Studentessa 19enne in gita denuncia di essere stata violentata, era su una nave da crociera, arrestati tre francesi

    Studentessa 19enne in gita denuncia di essere stata violentata, era su una nave da crociera, arrestati tre francesi

  • Iran, cade elicottero con a bordo Ebrahim Raisi, il presidente iraniano risulta disperso, difficoltose le ricerche

    Iran, cade elicottero con a bordo Ebrahim Raisi, il presidente iraniano risulta disperso, difficoltose le ricerche

  • Italia divisa in due dal maltempo, persistono i nubifragi al nord, mentre al sud a dominare e il caldo africano

    Italia divisa in due dal maltempo, persistono i nubifragi al nord, mentre al sud a dominare e il caldo africano

  • I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa

    I cambiamenti climatici influiscono sempre di più sulle nostre vite, il caldo fa aumentare i decessi nel sud Europa

  • Non solo aurore boreali, la tempesta geomagnetica solare che si è abbattuta sulla terra sta creando problemi alle reti elettriche e Gps

    Non solo aurore boreali, la tempesta geomagnetica solare che si è abbattuta sulla terra sta creando problemi alle reti elettriche e Gps

  • Il cantante svizzero Nemo ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024, solo settima Angelina Mango

    Il cantante svizzero Nemo ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024, solo settima Angelina Mango

  • Ponte del 25 aprile per un italiano su tre, lo sostiene Coldiretti, gettonatissimi gli agriturismi

    Ponte del 25 aprile per un italiano su tre, lo sostiene Coldiretti, gettonatissimi gli agriturismi

  • Oggi, domenica 21 aprile si corre la Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, è duello Van der Poel-Pogacar

    Oggi, domenica 21 aprile si corre la Liegi-Bastogne-Liegi di ciclismo, è duello Van der Poel-Pogacar