Qatar 2022, Cristiano Ronaldo nella storia, il Brasile parte bene battendo 2-0 la Serbia

24 novembre 2022, ore 22:14

Il Brasile nel secondo ha abbattuto il muro della Serbia e ha vinto 2-0, il Portogallo ha battuto il Ghana 3-2, a segno anche Cristiano Ronaldo, unico giocatore ad aver fatto gol in cinque diverse edizioni del mondiale; la Svizzera ha battuto il Camerun 1-0, 0-0 tra Uruguay e Sud Corea

BRASILE-SERBIA 2-0

I verdeoro sono partiti con il piede giusto, il loro mondiale comincia con una vittoria, peraltro ottenuta nello stadio che il 18 dicembre ospiterà la finale. La Serbia per un’ora è riuscita a tenere la gara in equilibrio, poi i brasiliani hanno alzato ritmo e qualità: a quel punto la serata è svoltata ed è stata festa per la Torcida. Tutti aspettavano Neymar, ma il grande protagonista è stato Richarlison: l’attaccante del Tottenham ha segnato la doppietta decisiva, nel giro di dieci minuti a metà del secondo tempo. Normale il primo gol, con un tap in ravvicinato dopo una respinta corta del portiere Milinkovic-Savic; sublime il raddoppio, ottenuto con una spettacolare rovesciata. Negli ultimi minuti il Brasile avrebbe potuto dilagare, la Serbia è riuscita a limitare i danni. Vlahovic è entrato nell’ultima mezzora, nel momento più difficile ma non ha inciso


PORTOGALLO-GHANA 3-2

Era il 17 giugno 2006, all'80esimo minuto di Portogallo-Iran Cristiano Ronaldo segnò il gol del due a zero su calcio di rigore. È la sua prima rete in un mondiale. Da oggi CR7 è l'unico calciatore al mondo ad aver segnato almeno un gol in cinque diverse edizioni della coppa del mondo. Allo stadio 974 di Doha ha aperto le marcature trasformando un altro calcio di rigore, in verità piuttosto generoso, al 20esimo del secondo tempo della sfida contro il Ghana. La nazionale africana ha avuto un sussulto e otto minuti più tardi ha pareggiato con Ayew. Una volta raggiunto, il Portogallo ha avuto un sussulto, e nel giro di pochi minuti ha pensato di aver chiuso la partita: il nuovo vantaggio è stato siglato da Joao Felix, con un bel tiro in diagonale; poco dopo è arrivato il terzo sigillo, a firma del milanista Leão, appena entrato sul terreno di gioco. Ma il Ghana non si è arreso, e all'88esimo minuto ha riaperto la partita con il gol di testa di Bukari. Durante il lungo recupero, i lusitani hanno rischiato la beffa ma sono riusciti a salvare i tre punti


SVIZZERA-CAMERUN 1-0

A decidere la sfida è stato Embolo, giocatore svizzero nato in Camerun. La partita si è giocata all’ora di pranzo, con temperature altre che hanno probabilmente condizionato lo svolgimento del gioco. La gara non è stata spettacolare, nel primo tempo sono parsi a loro agio soprattutto gli africani, fermati per tre volte da Sommer. Distratta la difesa del Camerun, che a inizio ripresa ha dimenticato Embolo, imbeccato da un bell’assist di Shaqiri. Tre punti preziosi per gli elvetici. E a noi italiani, vedendo la Svizzera al mondiale, un retrogusto amaro ripensando al rigore sbagliato da Jorginho nello scontro diretto che avrebbe potuto e dovuto qualificare gli azzurri per Qatar 2022.



Qatar 2022, Cristiano Ronaldo nella storia, il Brasile parte bene battendo 2-0 la Serbia

URUGUAY-SUD COREA 0-0

In questi primi giorni di mondiale abbiamo visto lunghi recuperi alla fine delle partite e troppi zero a zero. Questo è il quarto pareggio senza reti dall’inizio della competizione. Sintomo di livellamento, spesso verso il basso. Anche le squadre meno attrezzate sono cresciute sul piano tattico. La sfida tra uruguagi e sudcoreani non è stata appassionante, anzi. Un po’ lenti i sudamericani, un po’ imprecisi gli asiatici. L’Uruguay ha colpito due pali: uno con Godin nel primo tempo, l’altro con Valverde nella ripresa. La Corea ha sprecato una colossale occasione, con Hwang Ujio che ha – solo davanti al portiere – ha sparato alto. Un punto a testa sembra una sentenza equa.


INIZIA IL SECONDO GIRO

Da oggi iniziano le partite della seconda giornata. Si comincia alle 11.00 con Iran-Galles. con i britannici che vogliono approfittare dell'occasione per staccare gli Usa, attesa per nuove eventuali prese di posizione dei giocatori iraniani; alle 14.00 Qatar-Senegal, incontro tra squadre in cerca di riscatto. Alle 17.00 sfida tra Olanda ed Ecuador, entrambe hanno vinto al debutto; in serata alle 20.00 confronto anglofono tra Stati Uniti e Inghilterra, la nazionale di Southgate deve mandare conferme dopo la cinquina rifilata all'Iran. 

Tags: Brasile, Cristiano Ronaldo, Portogallo, Qatar2022

Share this story: