Respinto da Hamas e dalla Jihad il piano dell'Egitto per una tregua, nuovo massacro nel campo profughi di Al Maghazi

Respinto da Hamas e dalla Jihad il piano dell'Egitto per una tregua, nuovo massacro nel campo profughi di Al Maghazi

Respinto da Hamas e dalla Jihad il piano dell'Egitto per una tregua, nuovo massacro nel campo profughi di Al Maghazi


I bombardamenti israeliani non si sono fermati nemmeno per Natale, l'aviazione di Tel Aviv ha provocato la morte di almeno 70 persone nel centro della Striscia di Gaza

La guerra in Medioriente è arrivata all'ottantunesimo giorno di combattimenti. La strada che porta a un possibile cessate il fuoco sembra sempre più lontana. Infatti ieri i palestinesi di Hamas e i miliziani della Jihad Islamica hanno respinto la proposta egiziana di sostituire il loro governo a Gaza, in cambio di un cessate il fuoco permanente. Tutto questo mentre l'esercito di Israele ha bombardato obiettivi di Hezbollah in Libano. Il ministero della Sanità di Gaza, controllato da Hamas, ha annunciato che almeno 70 persone sono state uccise in un attacco israeliano che ha colpito il campo profughi di Al Maghazi, nel centro della Striscia. Tra le vittime ci sono 12 donne e 7 bambini. 


La guerra non si fermerà

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha visitato di nuovo i soldati impegnati nel Nord della Striscia di Gaza. Lo stesso capo del governo era già stato, lo scorso novembre, proprio nella zona dove ci sono i militari di Tel Aviv. "Ho da dirvi due cose: la prima", ha sottolineato Netanyahu, "è che dobbiamo fare di tutto per proteggere la vostra sicurezza e le vostre vite". "La seconda", ha continuato, "è che non ci fermiamo, la guerra andrà avanti. Chiunque parli di questo dicendo il contrario dice il falso, non è così. Andrà avanti fino alla fine. Finché non elimineremo i terroristi di Hamas. Niente di meno"


Argomenti

agenziafotogramma.it
fotogramma
guerra
Medioriente
Natale

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

    Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

  • Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

    Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

  • La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

    La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

  • Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

    Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

  • E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

    E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

  • Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

    Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

  • In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

    In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

  • Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

    Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

  • La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

    La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

  • Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

    Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi