Roma, rinvenuto cadavere di un uomo vicino cassonetti

 23 agosto 2019

Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di un quarantenne senza fissa dimora

Un cadavere è stato rinvenuto in mattinata a Roma in via di Ponte Mammolo, nel quartiere di Tor Cervara. Il corpo è stato notato vicino a dei cassonetti da un passante, che ha immediatamente allertato le forze dell'ordine. Durante l'ispezione del cadavere dell'uomo, dall'età apparente di circa quarant'anni e privo di documenti, è stata rilevata dal medico legale una ferita ad una gamba. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, potrebbe trattarsi del corpo di un italiano senza fissa dimora e tossicodipendente, che era conosciuto nella zona. L'identità sarà certa solo con il riscontro dai rilievi dattiloscopici, non avendo la vittima con sé documenti. Unica ferita quella al polpaccio, provocata da un'arma da taglio non ancora trovata. "Sono passato qui all'una della notte scorsa e non c'era nulla" ha dichiarato un residente della zona.
Roma, rinvenuto cadavere di un uomo vicino cassonetti

Share this story: