Russia, guasto all'aria condizionata dell'aereo, da -25° a 50°

04 dicembre 2018, ore 15:00 , agg. alle 20:05

Un malfunzionamento ha trasformato il velivolo in una sauna

I passeggeri dell'aereo della compagnia S7, o Siberia Arilines, hanno vissuto dei momenti terribili a causa di un guasto ai sistemi di riscaldamento, portando la temperatura fino ai 50°. Ma non solo. Poco prima di salire, infatti, hanno affrontato il problema esattamente opposto: l'autobus che avrebbe dovuto portarli dal gate all'aereo, è rimasto bloccato fuori dal terminal con le porte spalancate e con una temperatura esterna di -25°. Una volta saliti sul velivolo, i passeggeri sono stati travolti dal caldo intenso. 
Russia, guasto all'aria condizionata dell'aereo, da -25° a 50°

Share this story: