Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Corinaldo (AN): identificato il ragazzo che avrebbe spruzzato lo spray urticante all'interno della discoteca, il giovane fermato per droga, le due vicende non sono collegate
- Corinaldo (AN): stabili le condizioni dei feriti, addetto alla sicurezza della discoteca Lanterna Azzurra, c'era troppa gente all'interno del locale
- Roma: Salvini, resto favorevole alla TAV e alle altre grandi opere, Di Battista, lotta Gilet Gialli sacrosanta, il M5s li supporti
- Francia: proteste dei gilet gialli, il presidente Macron nelle prossime ore parlerà al Paese
- Paternò (Ct): tragedia familiare, un padre avrebbe ucciso la moglie e i figli di 4 e 6 anni, poi si sarebbe tolto la vita
- Roma: allarme Codacons, nel 2018 stangata sulle bollette, aumenti dell'11% per la luce e del 13% per il gas
- Calcio: serie A, Milan-Torino 0-0, Sassuolo-Fiorentina 3-3, Empoli-Bologna 2-1, Parma-Chievo 1-1, Udinese- Atalanta 1-3, Genoa-Spal 1-1
- Calcio: 3-1 al Boca Juniors, il River Plate ha vinto la copa Libertadores
- Calcio: Leonardo, Ibrahimovic non verrà al Milan, ha deciso di restare ai Galaxy di Los Angeles
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
02 dicembre 2018

Salvini, garantiremo il diritto alla pensione dai 62 anni

Il vicepremier è intervenuto collegandosi al Congresso nazionale di Senior Italia FederAnziani, in corso a Rimini

"Garantiremo il diritto alla pensione a partire dai 62 anni, perché centinaia di migliaia di italiani possano godersi anni con figli e nipoti in serenità. E il diritto al lavoro, perché oggi i giovani devono scappare all'estero per studiare, comprare casa e lavorare". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, collegandosi con il Congresso nazionale di Senior Italia FederAnziani in corso a Rimini. "Garantiremo il diritto alla sicurezza, perché gli italiani vogliono stare tranquilli a casa loro o quando vanno all'ufficio postale o a fare la spesa", ha aggiunto Salvini.

Salvini, garantiremo il diritto alla pensione dai 62 anni

"I migranti che scappano dalla guerra - ha aggiunto -, sono benvenuti, ma chi viene a spacciare, aggredire, rapinare, verrà rispedito a casa sua". Salvini ha parlato inoltre del "diritto a stare in famiglia, avendo qualche domenica da passare con i propri cari. Dobbiamo avere strade che funzionano, ponti che non crollano e un po' di sicurezza in più - ha concluso - Non abbiamo niente da invidiare a nessuno, siamo il paese più bello del mondo".