Samuel L. Jackson sarà la voce dell'assistente virtuale Alexa

 26 settembre 2019

L'intelligenza artificiale di Amazon ha annunciato che sarà possibile acquistare il pacchetto a 99 centesimi per dialogare col celebre attore

Dal 2020 sarà possibile dialogare con l'assistente virtuale di Amazon, Alexa, con la voce di Samuel L. Jackson. Durante l'annuale evento Amazon Device dell'azienda tenutosi ieri a Seattle, il colosso della tecnologia ha annunciato una serie di aggiornamenti al suo dispositivo Alexa, tra i quali, appunto, la possibilità di interagire con l'intelligenza artificiale tramite voci di celebrità. Sarà, infatti, possibile acquistare il "Jackson Voice Pack", il primo della serie, a 99 centesimi e, al momento dell'istallazione, l'utente non dovrà fare altro che dire, ovviamente in inglese, “Alexa, presentami Samuel L. Jackson” per poi scegliere se consentire all’attore di usare o meno un linguaggio esplicito. 
Samuel L. Jackson sarà la voce dell'assistente virtuale Alexa
Amazon ha spiegato che fra i comandi disponibili ci saranno, ad esempio, “Alexa, domanda a Samuel L. Jackson da dove proviene”, “Alexa, voglio che Samuel mi svegli alle 7” o “Alexa, fai cantare Buon Compleanno a Sam Jackson”. Potrà raccontare barzellette, riprodurre musica e riferire sulle condizioni meteorologiche, sebbene non sarà in grado di fornire assistenza per acquisti, liste, promemoria o skill. Ulteriori celebrità che presteranno la voce ad Alexa saranno svelate in seguito.
Samuel L. Jackson: Alexa’s newest celebrity voice

Share this story: