Scoperto e sgominato un giro di prostituzione minorile a Bari. Dieci arresti

Scoperto e sgominato un giro di prostituzione minorile a Bari. Dieci arresti

Scoperto e sgominato un giro di prostituzione minorile a Bari. Dieci arresti Photo Credit: Fotogramma.it


E' stata la denuncia della mamma di una sedicenne a far scattare le indagini su un racket di baby escort. Il denaro guadagnato veniva usato dalle dalle ragazze, per acquistare abiti, borse e cenare in ristoranti costosi

I soldi, quelli che la figlia spendeva in abiti e borse ma anche per cenare in ristoranti di lusso hanno insospettito la mamma che ha fatto scattare le indagini sul giro di baby escort a Bari. Una denuncia che oggi ha portato all’arresto di 10 persone, quattro donne e sei uomini: ne esce un quadro terribile di sfruttamento che coinvolgeva clienti facoltosi come avvocati e imprenditori, clienti che pagavano diverse centinaia di euro a prestazione sessuale perché, secondo l’accusa, erano a conoscenza della minore età delle ragazze. A partire dall'ottobre 2021, le giovani coinvolte, all'epoca 16enni, sarebbero state adescate e introdotte nel mondo della prostituzione con la promessa di soldi facili con l’obbligo di consegnare però il 50 per cento dei loro guadagni a chi le sfruttava.

IL SISTEMA

Gli incontri avvenivano in diverse strutture ricettive, anche di lusso, nelle province di Bari e Barletta-Andria-Trani, a capo del racket – secondo l’accusa - un 29enne barese, arrestato insieme ad alcune donne che lo aiutavano. Il giro coinvolgeva diverse figure: quattro donne, rispettivamente di anni 35, 21, 25 e 24, un 29enne un 25enne barese sono stati arrestati e condotti in carcere, con l'accusa di “aver indotto, favorito, sfruttato, gestito ed organizzato la prostituzione di tre ragazze minori, traendo un ingente guadagno dalle prestazioni sessuali offerte, a pagamento, ad una pluralità di clienti”. Per due clienti, di 47 e 42 anni, che consapevoli della minore d'età delle ragazze, secondo gli inquirenti, non hanno esitato a consumare rapporti sessuali con loro, in cambio di danaro, sono scattati gli arresti domiciliari. Per un terzo cliente, di 55 anni, e nei confronti di un 45enne barese, gestore di una struttura ricettiva nella quale 'tollerava - sottolinea una nota della Questura - l'esercizio abituale della prostituzione, c'è l'obbligo di dimora nel Comune di residenza.

LE INDAGINI

Il campanello d’allarme è scattato nel marzo 2022 quando la mamma di una 16enne, ha notato comportamenti anomali nella figlia e riscontrato la sua frequentazione con una maggiorenne, presunta escort, residente nelle Marche. Quell’improvvisa disponibilità economica della giovane, le spese in abiti e borse, le frequenti uscite hanno insospettito la donna che si è rivolta alla Squadra Mobile di Bari. Grazie a pedinamenti, appostamenti, intercettazioni, numerose audizioni, comprese quelle delle minorenni coinvolte nella prostituzione, eseguite con l'ausilio di psicologhe, sono stati acquisiti elementi investigativi che hanno condotto all'operazione di polizia eseguita questa mattina.


Argomenti

16 anni
Arresti
Baby escort
Bari
Minorenni
Prostitute
Prostituzione
Racket

Gli ultimi articoli di Raffaella Coppola

  • Oggi è il World Turtle Day. Un viaggio nel mondo delle tartarughe e una giornata per ricordare che vanno protette

    Oggi è il World Turtle Day. Un viaggio nel mondo delle tartarughe e una giornata per ricordare che vanno protette

  • Al via la stagione della dichiarazione dei redditi. Quest'anno la novità del modello 730 semplificato

    Al via la stagione della dichiarazione dei redditi. Quest'anno la novità del modello 730 semplificato

  • La scomparsa di Susan Backlinie. L’attrice interpretò il ruolo della prima vittima de “Lo squalo”

    La scomparsa di Susan Backlinie. L’attrice interpretò il ruolo della prima vittima de “Lo squalo”

  • La sedicenne iraniana Nika fu molestata e uccisa dagli agenti. La madre, ha lottato fino alla fine

    La sedicenne iraniana Nika fu molestata e uccisa dagli agenti. La madre, ha lottato fino alla fine

  • G7: Giorgia Meloni annuncia la partecipazione di Papa Francesco al panel sull’intelligenza artificiale. E’ la prima volta nella storia

    G7: Giorgia Meloni annuncia la partecipazione di Papa Francesco al panel sull’intelligenza artificiale. E’ la prima volta nella storia

  • 275 giovani allievi marescialli hanno gridato all’unisono “Lo Giuro”. Il ministro Crosetto, non siate eroi ma giusti

    275 giovani allievi marescialli hanno gridato all’unisono “Lo Giuro”. Il ministro Crosetto, non siate eroi ma giusti

  • Anticipo d’estate da archiviare. In arrivo aria fredda polare, temperature giù

    Anticipo d’estate da archiviare. In arrivo aria fredda polare, temperature giù

  • Un fermo per la morte dell’uomo al concerto dei Subsonica

    Un fermo per la morte dell’uomo al concerto dei Subsonica

  • Carabinieri morti, la donna alla guida del suv positiva primi test tossicologici

    Carabinieri morti, la donna alla guida del suv positiva primi test tossicologici

  • Sempre più i Paperon Dè Paperoni. Le new entry, i più giovani, gli italiani

    Sempre più i Paperon Dè Paperoni. Le new entry, i più giovani, gli italiani