Serie A, Atalanta-Napoli 1-2, Milan-Spezia 2-1, Empoli-Sassuolo 1-0, Salernitana-Cremonese 2-2

05 novembre 2022, ore 22:51

Il Napoli batte l'Atalanta e centra la 9a vittoria consecutiva in campionato, tiene il passo il Milan che soffre ma batte lo Spezia con un gol di Giroud nel finale

Atalanta-Napoli 1-2

Il Napoli batte l'Atlanta 2-1 in rimonta e centra la nona vittoria consecutiva in campionato. Parte fortissimo l'Atlanta,  che passa in vantaggio su rigore al 19', grazie a un fallo di mano di Osimhen, trasformato da  Lookman. Pochi minuti e il nigeriano si riscatta mettendo in rete di testa su passaggio di Zielinski al 23'. Il vantaggio del Napoli arriva al 35' dopo un'incursione di Osimhen che supera due avversari e serve Elmas, che di sinistro insacca il gol del 2-1. Nella ripresa l'Atalanta parte ancora più aggressiva e al 54' sfiora il pari con Maehle che vola sulla fascia sinistra, entra in area e tira, Meret respinge e ne approfitta Lookman ma il pallone finisce sulla traversa. Al 63' Lookman tira su Hojlund che devia la palla  fuori. Osimhen si ferma al 75', entra Simeone che al 78' tira in porta, fuori, ci riprova all'80', e Musso para facilmente il centrale. Nei minuti successivi provano a pareggiare Malinovsky, salva Meret, e Zapata che lancia alto sulla traversa. 


Milan-Spezia 2-1

Il Milan batte lo Spezia nel finale con un gol del solito Giroud e resta a -6 dal Napoli, ma la squadra di Pioli ha sofferto troppo contro i liguri che hanno sfiorato il colpaccio a San Siro. Parte subito fortissimo il Milan, che schiaccia lo spezia nella propria tre quarti, colpisce una traversa con Diaz e sfiora ancora la rete con Diaz e poi con Origi. Rossoneri in vantaggio al 21' con Teo Hernandez, che stoppa di petto, controlla, e batte Dragowski. Il Milan sfiora il raddoppio con Leao, con il suo tiro che finisce sulla traversa, e con Krunic. Nella ripresa al 59' lo Spezia trova il pareggio con un tiro a giro di Daniel Maldini, figlio di Paolo. Primo gol in trasferta in questo campionato per lo Spezia.  Il Milan si perde un po', attacca disordinatamente, ma è il solito Giroud ad un minuto dalla fine a trovare il gol vittoria con un colpo al volo su assist di Tonali. Il francese, ammonito pochi minuti prima per proteste, nell'esultanza  si toglie la maglia e viene espulso, lasciando i suoi in 10 nel recupero. 


Empoli-Sassuolo 1-0

Vittoria pesante per l'Empoli nello scontro diretto col Sassuolo. I toscani ritrovano il successo dopo i due k.o. consecutivi con Juventus e Atalanta. Protagonista della gara il classe 2003 Baldanzi: è lui a firmare il gol vittoria nella ripresa e a sbloccare una gara molto combattuta, con poche occasioni, che l'Empoli avrebbe potuto chiudere nel finale. Il Sassuolo è alla seconda sconfitta dopo il 4-0 di Napoli.


Salernitana-Cremonese 2-2

La Salernitana pareggia con la Cremonese in casa all'Arechi, 2-2 il risultato finale, con gli ospiti che trovano il gol con un rigore al 90' dopo una partita dominata dai padroni di casa. Il rigore, battuto e parato una prima volta, è stato fatto ripetere, nuova parata di Sepe ma Ciofani lo ribatte in rete.  Nel primo tempo aveva sbloccato subito Piatek al 3' per i padroni di casa, pareggia al 12' Okereke con un gran tiro al volo di sinistro, nuovo vantaggio per la Salernitana al 38' con Coulibaly. Pareggio sfumato per la Cremonese dopo l'annullamento del gol di Sernicola al 36'. Ma allo scadere  il rigore di Ciofani  salva i lombardi.

Serie A, Atalanta-Napoli 1-2, Milan-Spezia 2-1, Empoli-Sassuolo 1-0, Salernitana-Cremonese 2-2
Tags: Atalanta-Napoli, Empoli-Sassuolo, Milan-Spezia, Salernitana-Cremonese, Serie A

Share this story: