Serie A, colpo Roma, 4-1 a Bergamo, la Juve, 2-0 a Bologna, poker Udinese, 4-0 a Cagliari

18 dicembre 2021, ore 22:46 , agg. alle 23:29

La Roma vince 4-1 in casa dell’Atalanta. Tre punti anche per la Juventus che a Bologna batte la squadra di Mihajlovic, Cagliari-Udinese 0-4

Negli anticipi di oggi della diciottesima giornata di serie A, colpo della Roma che a Bergamo vince contro l’Atalanta 4-1, doppietta di Abraham e alle reti di Zaniolo e Smalling. I bergamaschi contestano per un gol annullato dal Var. La Juventus passa a Bologna, 2-0 con le reti di Morata e Cuadrado, mentre nel posticipo serale, colpo in chiave salvezza per l’Udinese che vince a Cagliari 4-0. E domani l'attesa è tutta per il big match del Meazza. Nel posticipo delle 20.45 si sfideranno Milan e Napoli.


Atalanta-Roma 4-1

Poker della Roma a Bergamo che batte 4-1 l'Atalanta grazie alla doppietta di Abraham e alle reti di Zaniolo e Smalling. Il primo gol dei giallorossi arriva dopo solo un minuto di gioco grazie ad Abrham, complice la deviazione di Hateboer. La squadra di Gasperini reagisce, ma gli ospiti raddoppiano con Zaniolo al 27esimo, abile a sfruttare, in contropiede, un passaggio di Veretout. Il momentaneo 1-2 arriva in pieno recupero, con Muriel che tira in porta da posizione favorevole, ma sulla traiettoria arriva Cristante che beffa il proprio portiere. Nel secondo tempo l’Atalanta pareggia, ma il gol di Palomino viene annullato per fuorigioco. I padroni di casa spingono, ma è la Roma a trovare la tereza rete con Smalling al 72esimo. Il quarto gol è opera di Abrahm che segna una doppietta. Finisce 1-4 per la Roma. Nel dopo partita l’allenatore dei bergamaschi è una furia, soprattutto per il gol annullato. Così Gasperini: "Se Palomino non ha toccato la palla, è una follia annullare il gol del 2-2 col Var: l'arbitro l'aveva dato, e poi ci ha detto che c'era il suo fuorigioco. Ma se non la tocca, come mostrano le immagini, è una roba che non sta in piedi..". “Tutti dicevano che la Roma non vinceva con una grande squadra da 19 mesi. Io oggi dico che non vince da 20 minuti..”. queste le parole di Jose' Mourinho dopo la vittoria con l’Atalanta. Momenti di tensione tra tifosi prima della partita tra i tifosi delle due squadre. 4 quelli fermati dalla polizia.


Bologna- Juventus 0-2

La Juventus vince 2-0 al Dall'Ara contro il Bologna grazie alle reti di Morata e Cuadrado. Per i bianconeri la partita si è messa subito bene, bastano sei minuti per passare in vantaggio con un lampo di Morata. Subito dopo c’è la reazione dei padroni di casa,ma non arriva il gol. Due occasioni fallite da Arnautovic in pochi minuti. I bianconeri controllano la partita, mentre il Bologna cerca il pareggio e si scopre. Al 69esimo arriva il raddoppio degli ospiti. Cuadrado riceve al limite dell'area, salta Svanberg e tira sul secondo palo, ma la palla è deviata da Hickey. Niente da fare per Skorupski. È il 2-0. Lo stesso colombiano sfiora la rete del 3-0 all’89esimo, così come Kulusewski cerca il gol al 93esimo. Con la vittoria di oggi la Juventus aggancia la Roma a 31 punti mentre la squadra di Mihajlovic resta ferma a 24. 


Cagliari-Udinese

L’Udinese vince a Cagliari 4-0 in un match in chiave salvezza. La squadra friulana si è portata in vantaggio dopo quattro minuti con Makengo che con un preciso tiro segna la rete del vantaggio per gli ospiti. Il Cagliari gioca, ma non arriva il pareggio, anzi al 45esimo Gerard Deulofeu segna il raddoppio per i bianconeri friulani con una grande punizione. Passano solo cinque minuti nel secondo tempo che l'Udinese porta a tre le marcature con Molina che tira mirando l'angolino basso di sinistra spiazzando il portiere del Cagliari, Cragno. La quarta rete arriva al 69esimo ed è opera ancora di Deulofeu che così segna una doppietta. L’Udinese sale a 20 punti in classifica, i sardi restano penultimi a 10 punti con il Genoa. "Scudsateci" è il messaggio apparso sui canali social del Cagliari dopo  la sconfitta con i friulani. La posizione del tecnico Mazzarri potrebbe essere a rischio.

Le partite di domani

La diciottesima giornata di serie A continuerà domani con Fiorentina-Sassuolo alle 12.30. Una sola partita è prevista alle 15, si tratta di Spezia-Empoli, mentre alle 18 scenderanno in campo Torino-Verona, con Juric che sfida la sua ex squadra e Sampdoria-Venezia. Infine alle 20.45 Milan-Napoli. Ma il calcio non va in ferie, martedì la serie A sarà di nuovo campionato.

Serie A, colpo Roma, 4-1 a Bergamo, la Juve, 2-0 a Bologna, poker Udinese, 4-0 a Cagliari
Tags: Atalanta, Juventus, Roma, Serie A

Share this story: