Serie A, crisi Juventus, battuta in casa dall’Atalanta, Inter a un punto dalla vetta

27 novembre 2021, ore 22:41

Colpo dell’Atalanta, 1-0 in casa della Juventus. L’Inter vince 2-0 a Venezia ed è a un punto dalla vetta. Di rimonta le vittorie di Empoli, 2-1 alla Fiorentina e Sampdoria 3-1 al Verona

Juventus sempre più in crisi, dopo la pesante sconfitta in casa del Chelsea in Champions League, i bianconeri sono stati sconfitti allo Stadium dall’Atalanta per 1-0 nell'anticipo della quattordicesima giornata di serie A. Sempre più vicina alla vetta l'Inter che supera 2-0 il Venezia con gol di Calhanoglu e Lautaro su rigore. L’Empoli rimonta il gol di Vlahovic e batte la Fiorentina 2-1. Tre punti anche per la Sampdoria 3-1. Oggi in campo il Milan, contro il Sassuolo e il Napoli, che nel posticipo affronta la Lazio.


Juventus-Atalanta 0-1

Juventus sempre più in crisi in campionato è stata sconfitta dall’Atalanta 1-0 allo Stadium. A decidere la sfida è stato un gol di Zapata al 28esimo del primo tempo. Il giocatore dei nerazzurri bergamaschi freddo davanti a Szczesny ha messo a segno il gol partita. Per il giocatore colombiano è la settima gara di fila in gol ed il nono centro in campionato. Dopo essere andata sotto, la squadra di Allegri ha cercato di reagire, venendo anche fischiata dai propri tifosi. Nel finale di gara assalto bianconero, ma l'ultima punizione calciata da Dybala finisce sulla traversa. Al triplice fischio dell’arbitro dallo Stadium parte una nuova bordata di fischi. Con la vittoria l’Atalanta sale a 28 punti in classifica, la Juventus resta ferma a 21. Nel dopo partita Duvan Zapara, l'autore della rete che ha deciso la partita ha detto: "Voglio sempre dare il meglio in ogni partita. Oggi abbiamo fatto benissimo contro una squadra forte. Nel primo tempo li abbiamo messi in difficoltà, nel secondo ci siamo abbassati per difendere il vantaggio. Abbiamo fatto un passo in avanti per la nostra classifica".  "Allenatore e squadra valgono la classifica che hanno" ha detto al termine della gara il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri.


Venezia-Inter 0-2

Colpo dell'Inter che vince 2-0 in casa del Venezia con un gol di Hakan Calhanoglu al 34esimo del primo tempo. Il turco raccoglie un rimbalzo dal limite e lascia partire un tiro che trova Romero impreparato. Al 95eismo un mani in area del Venezia, l'arbitro consulta il Var e concede il rigore che Lautaro trasforma comn un tiro imparabile. La squadra di Simone Inzaghi sale a 31 punti in classifica, uno meno di Napoli e Milan che scenderanno in campo domani.

Empoli-Fiorentina 2-1

Dopo la brillante vittoria contro il Milan, la Fiorentina si ferma al Castellani. La squadra di Italiano è stata sconfitta 2-1 dall’Empoli. Di rimonta, e nei minuti finali, la vittoria dei padroni di casa che sotto di un gol, Vlahovic al 57esimo, nei minuti finali il blackout della viola, all’87esimo Bandinelli segna la rete del pareggio e due minuti dopo Pinamonti realizza il sorpasso. Con la vittoria del pomeriggio l’Empoli aggancia il Verona al nono posto a 19 punti.


Sampdoria-Verona 3-1

Vittoria casalinga della Sampdoria che supera il Verona per 3-1. Per la squadra di D’Aversa si tratta del secondo successo di fila. A marassi la partita non si era messa bene, la squadra di casa era andata sotto di un gol. Al 37esimo Tameze ha portato in vantaggio gli scaligeri. La Sampdoria ha però reagito subito e nella ripresa al sesto minuto Candreva ha pareggiato. Di Ekdal al 32 esimo il gol del sorpasso, quindi Murru al 45esmio del secondo tempo portava a tre le reti dei padroni di casa. Il successo odierno permette ai blucerchiati di lasciare la zona bassa della classifica e agganciare, momentaneamente a quota 15 Venezia e Sassuolo. I gialloblù restano fermi a quota 19 insieme all'Empoli che ha battuto la Fiorentina.


Le altre partite di domani

Domani si comincerà alle 12.30 con Udinese-Genoa, alle 15 il Milan ospiterà il Sassuolo al Meazza. Allo stesso orario si giocherà Spezia-Bologna. Alle 18 all’Olimpico la Roma affronterà il Torino. Il posticipo è tra Napoli e Lazio. E martedì si tornerà di nuovo in campo per un turno infrasettimanale.


Serie A, crisi Juventus, battuta in casa dall’Atalanta, Inter a un punto dalla vetta
Tags: Atalanta, Juventus, Serie A

Share this story: